Mediamente isterica (Vinile) Polydor
cover of article Genere: Cantautoriale, Rock
Lato A
1.Bésame Giuda
2.Bésame mucho
3.Puramente casuale
4.Sentivo l'odore
5.Autunno dolciastro
6.Ennesima eclisse
7.In funzione di nessuna logica
8.Geisha

Lato B
1.Eco di sirene
2.Quattordici luglio
3.Anello mancante
4.Contessa miseria
5.L'ultima preghiera
6.L'uomo meschino

WG Image LP CHF 37.90

Links

-

Note

In occasione del 25° anniversario dell’album "Mediamente isterica" viene ripubblicato l’album in vinile 180g, formato gatefold che include la bonus track “L’uomo meschino”.

L’album, il terzo della carriera di Carmen Consoli, è considerato un vero disco di culto per i fans ed è per lei il suo disco rock per eccellenza; rappresenta un momento artistico fuori dagli schemi e tutti i brani sono diventati dei veri e propri evergreen, dodici ritratti femminili interpretati in modo lucido e decadente... dalla ragazza tradita in "Bésame Giuda", alla donna schiava del suo amante in "Geisha" e alla donna di mezza età terrorizzata dalla vecchiaia di "Contessa miseria". Prosegue l’elenco dei singoli con "Eco di sirene", canzone contro la guerra.

"Mediamente isterica" è un disco sorprendente per vari motivi, dal songwriting inedito per la musica italiana al sound innovativo decisamente internazionale; è anche un album emozionante e profondo che si presta con facilità di ascolto toccando alte intensità soprattutto quando Carmen canta la rabbia e l'impotenza, o quando solleva riflessioni sull'incapacità di accettare lo scorrere del tempo.