Pimenta 2021
Terra Cantiere Rec
cover of article Genere: Ethno, Funk, Jazz
Tracklist non disponibile

WG Image CD CHF 29.30

Links

-

Note

La parola chiave dell’album “Terra” è “Contaminazione” Il brano “La mia terra”, che apre il disco dove sono presenti 10 brani originali e 2 cover, è un inno al ravvedimento per un mondo sull’orlo del baratro, tra inquinamento e contaminazione radioattiva.

E contaminazione è la parola chiave anche per il sound dei Pimenta, ma una contaminazione che non fa danno, e che anzi speriamo possa produrre benessere contagioso.

I Pimenta nascono ormai diversi anni fa come gruppo di musica brasiliana, modificando poi nel tempo il loro repertorio verso brani originali senza però disconoscere le proprie origini musicali.

Con l’arrivo di Gaia, la nuova giovanissima e talentuosa voce dei Pimenta, il gruppo trova il proprio giusto equilibrio, spaziando, nei dodici brani che compongono il lavoro, tra pop con testi in italiano, contaminazioni funky, swing e soprattutto musica brasiliana, nella speranza di riuscire anche nella piacevole contaminazione degli ascoltatori.

Gaia Angiolini (voce), Stefano Negri (sassofoni), Luciano Capobianco (tastiere voce e cori), Luigi Gagliardi (chitarre), Antonio Dimilta (basso elettrico) e Aldo Viti (batteria).