9 minuti 9 Incipit
cover of article Genere: Musica d'autore
1.Tra le pieghe del tempo
2.Nu cantu anticu
3.Trentottesimu parallelu
4.Briganti
5.Bruno e la giberna
6.Con i piedi nudi che mi porto in tasca
7.Non in mio nome
8.9 minuti 9
9.L'ultimo Valzer
10.La finestra a vapore
11.Sotto una pioggia leggera
12.Zuccaredda
13.Ad ogni alba
14.I sta finestra mpannata
15.9 Minutes 9

WG Image CD CHF 23.90

Note

“9 minuti 9” è il nuovo concept album di Fiumanò Domenico Violi, musicista e cantautore che, dopo aver pubblicato i due album “Ero jazz e non lo sapevo” e “Il biciclettista”, è tornato con un disco di denuncia delle molteplici violazioni del diritto alla vita: quella del soldato in guerra, del migrante, del condannato a morte, dell’ergastolano, del condannato che, con il concorso della detenzione e della propria subcultura, perde anche gran parte della possibilità di esercitare le proprie funzioni genitoriali.

Il pezzo che dà il titolo all’album, “9 minuti 9” è stato creato a tre voci con due ospiti di eccezione, Alessandro Haber e Moni Ovadia, entrambi presenti il 19 novembre per portare il loro contributo artistico e partecipare al dibattito con i detenuti.

Il nuovo album di Fiumanò Domenico Violi ha i colori pastello molto caricati nella direzione di una espressività che non si preoccupa di essere popolare ma senza comunque cercare, sentieri snob a tutti i costi: un impegno evidente soprattutto nella confezione sonora che, pur scegliendo i toni nobili del jazz, riesce ad essere equilibrata nei confronti del testo che spesso vola decisamente alto.