Di primo mattino Brutture Moderne
cover of article Genere: Indie, Musica d'autore, Lo-Fi
1.Coincidenze
2.Fai presto!
3.Giornate d'ottone
4.Nessuno era Ulisse
5.Amore alla vita
6.Non mi rispondi
7.La rabbia
8.Il treno 3
9.Sono qui

WG Image CD USD 32.00

Condividere

Note

“Di primo mattino” è l’album di esordio di Manuel Pistacchio, personaggio senza identità nato dalla creatività dei musicisti che lo animano, Diego Pasini, voce e chitarra, insieme ai fratelli Lorenzo Camera, synth e arrangiamenti, e Matteo Camera, basso. Il disco è prodotto da Francesco Giampaoli (Sacri Cuori, Classica Orchestra Afrobeat) per l'etichetta Brutture Moderne.

Manuel Pistacchio propone una canzone d’autore con un approccio sonoro di ricerca utilizzando strumenti di natura analogica in modo sperimentale: la chitarra tradizionale del folk cantautorale viene equalizzata per non restare sempre e comunque in primo piano, il basso è fuorviante e racchiude la base ritmica e melodica, mentre gli effetti vocali e musicali low-fi rendono quell'idea di imperfezione che, per Manuel Pistacchio, significa autenticità.

“Di primo mattino” contiene nove brani che, prendendo spunto dalla realtà, restituiscono quel senso di precarietà oggi dominante.