Pane 2019
The River Knows (A Tribute to the Doors) New Model Label
cover of article Genere: Acustico, Musica d'autore, Progressive
Tracklist non disponibile

WG Image CD USD 35.90

Condividere

Links

>> Facebook

Note

Figlia di ascolti di gruppi come CCCP, la formazione romana con Vito Andrea Arcomano alla chitarra acustica, Claudio Madaudo al flauto-bansuri e Claudio Orlandi alla voce, attiva da oltre 25 anni, abbandona per un momento la lingua italiana per dedicarsi a una delle maggiori influenze di sempre, The Doors. Un'influenza vissuta e maturata negli anni, che a prima vista potrebbe sembrare insolita anche per chi conosce il repertorio dei Pane, in cui si fondono sonorità acustiche, folk, prog e canzone d'autore, con un'attenzione particolare per il testo e la poesia contemporanea. Una sfida non facile, i Doors sono considerati quasi sacri e la figura di Jim Morrison intoccabile, e la risposta poteva solo arrivare da un gruppo capace di guardare oltre e di esplorarne la visione poetica per dare vita ad un vero e proprio atto d’amore verso la storica band d’oltreoceano.

Un disco interamente acustico con chitarra, flauto traverso e voce, per esplorare e reinterpretare dieci pezzi tra i più intimi della formazione di Los Angeles, inclusa un’esecuzione molto particolare dell’epica The End.