Wayfaring Inri Classic
cover of article Genere: Classico, Contemporaneo
1.Introitus
2.Emel
3.3AM
4.Midnight
5.Black Sea
6.Taksim
7.Salento
8.Cihangir
9.Anatolia
10.Vienna
11.Estate
12.Bazar

WG Image CD USD 29.90

Condividere

Links

>> Facebook

Note

"Wayfaring" rappresenta un viaggio musicale attraverso luoghi, affetti, ricordi ed emozioni, in cui il pianoforte suonato da Francesco è sempre protagonista ma in alcuni brani ("Introitus", "Midnight", "Cihangir", "Bazar") incontra i suoni degli strumenti a corda della cultura mediterranea e mediorientale, le batterie elettroniche e i sintetizzatori. Come dichiara Ale Bavo che ne ha firmato gli arrangiamenti “Taskayali scrive musica geografica. Da un lato, le armonie ampie richiamano i paesaggi pietrificati dal sole del deserto. Dall'altro, gli improvvisi e radiosi giochi melodici rivelano un sapore urbano, di mercati caotici in lontane metropoli multiculturali”.

Non mancano momenti dedicati all’improvvisazione o alla ricerca come "Anatolia" che nasconde un omaggio a "Black Heart" di Fazil Say o "Vienna" che riaccende la vena jazz e la passione per Keith Jarrett ma "Wayfaring" è soprattutto lo specchio dell’animo di un giovane che dialoga con l’amore ("Emel"), gioca a fare il postmoderno accostando notturni di Chopin alla colonna sonora della serie tv cult Narcos ("3AM") o rielabora nostalgicamente i suoni della sua infanzia ("Black Sea").