Le isole dell'amore (Vinile) AMS
cover of article Genere: Soundtracks
Tracklist non disponibile

WG Image LP USD 47.10

Condividere

Links

-

Note

Ristampa 2016 / Deluxe Transparent Blue Vinyl

Sul finire degli anni ‘50 e per tutta la decade successiva e oltre, tra i filoni cinematografici più battuti a livello underground vi è senza dubbio quello dei ‘mondo movie’, in pratica dei collage di varie riprese con una voce fuori campo a commentare le scene. A questa categoria appartiene “Le isole dell'amore”, una pellicola oggi praticamente impossibile da reperire, ambientata in un'isola della Polinesia, nel cuore dell’Oceano Pacifico, oasi di pace in cui giovani turisti cercano rifugio dalla frenesia della cosiddetta ‘società moderna’.

Piero Umiliani, non nuovo a esperienze nel settore documentaristico (si vedano ad esempio “Angeli bianchi... angeli neri”, sul tema della magia, o il celebre e controverso “Svezia inferno e paradiso”), fornisce qui ulteriore prova delle sue abilità di compositore, e realizza una colonna sonora di pregevole fattura contraddistinta da tre principali ingredienti musicali: quello etnico, caratterizzato dall’uso del tamouré, strumento a percussione tipico di quelle isole dell'Oceania; quello sinfonico, dominato da tappeti di archi che sembrano quasi cullare l’ascoltatore con le loro melodie; infine, quello acustico, con largo uso della chitarra che, per quanto atipica in questo contesto, vi si incastra alla perfezione, grazie all'abilità compositiva del Maestro Umilani.

Questa fedele riproduzione dell’edizione originale del 1970, curata da AMS Records, è la prima ristampa su LP di sempre. A rendere ancora più imperdibile questo lavoro vi è inoltre la presenza de I Cantori Moderni di Alessandro Alessandroni ai cori di “Tamouré” e “Vele al vento”, lo stesso che in quegli anni impreziosiva le colonne sonore dei capolavori western di Sergio Leone!

(Fonte: BTF)