Kaleidoscopic Arabesque Dasè Sound Lab
cover of article Genere: Jazz
1.Kaleidoscopic Arabesque
2.Il volo della libellula
3.Sprigos de luna
4.Sipario
5.Rio Andaluso
6.Impro#1
7.Paoletta
8.El diablo
9.Melodehia
10.Impro#2
11.Astratto

WG Image CD CHF 20.60

Note

Esce 'Kaleidoscopi Arabesque', il nuovo disco nato dall’incontro di due grandi nomi del jazz italiano Bebo Ferra & Javier Girotto. L’album nasce dalla reciproca stima e affinità tra i due jazzisti e rappresenta, nel panorama del jazz italiano, uno dei rari progetti realizzati con un duo di chitarra e sax. L’album 'Kaleidoscopic Arabesque' è ricco di sapori mediterranei, latini e arabi, in cui le sonorità etniche si uniscono grazie al sax di Javier Girotto, che rimanda a quel mondo arabo antico e affascinante, e alla chitarra di Bebo Ferra, che intreccia armonie che riecheggiano le sue terre sarde. Paolo Fresu, che ha ascoltato il disco in anteprima, dichiara: 'Sono due i protagonisti di questo lavoro discografico ma potrebbero essere quattro. Perché in esso vi si ritrovano gli elementi naturali che compongono la materia: Terra, Acqua, Aria e Fuoco. E' l'immensa terra Argentina, l'acqua cristallina del mare della Sardegna, l'aria e lo spazio che i due artisti condividono con la maestria dei grandi e il fuoco dell'urgenza espressiva. Fuoco che è nel contempo violento e dolce, rosso sangue e blu di Fez come in un caleidoscopico arabesco. Quello che ascoltate è un lavoro discografico che amplifica le qualità dei singoli orchestrando un dialogo inaspettato.' 'Questi sono due dei miei musicisti preferiti i quali presentano un tripudio meraviglioso di suoni e composizioni - commenta Ralph Towner, che ha anche lui sentito il disco - Le composizioni di Bebo sono una gioia da ascoltare, che ricoprono un vasto assortimento di colori ed emozioni. Con il loro straordinario interplay Javier e Bebo fanno del loro duo un’orchestra. Sono un vero fan di questi ragazzi!' La produzione esecutiva del disco è di Fausto Dasè per Dasè Sound Lab srl e Timur Semprini per Accademia del suono srl, la ricerca sonora ed i mix sono di Fausto Dasè (tra i suoi ultimi progetti Giovanni Nuti e Alda Merini, Sursumcorda, Ottavo Richter, Ivan Segreto). L’album è stato registrato e mixato presso gli studi dell’Accademia del Suono (MI) e successivamente post-prodotto con reverberi naturali registrati presso la chiesa della Pieve Vecchia, Manerba (BS). L’intero Artwork è firmato dallo scenografo e pittore Pietro Cardarelli e le fotografie sono di Roberto Cifarelli. (Fonte: http://www.faustodase.com)