Mal che vada ci innamoriamo Garzanti
cover of article Reparto: Narrativa

Descrizione

«Ciao cuore. Scusa se ho passato la maggior parte della mia vita ad andare incontro alle persone sbagliate, agli uomini sbagliati. E scusami se ho pensato che nessuno fosse così bravo da conquistarmi, da tenermi testa, da essere alla mia altezza. E allora facciamo un patto. Io proverò ad ascoltarti. Tu invece insegnami a dividere il battito serio da quello scherzoso. E poi, mio piccolo cuore, conquisteremo il mondo. Io e te, come due amanti che si sono finalmente trovati.»

Allegra è convinta di sapere tutto sull’amore. Per lei non è un’entità misteriosa capace di far passare notti insonni o giorni interi a guardare il mondo con lenti rosa. Per lei è solo una delle tante cose che possono accadere nella vita. Forse per questo riesce ad avere la giusta lucidità per rispondere alle lettrici che scrivono alla sua rubrica, le Storie possibili e a dar loro il consiglio perfetto: se al primo appuntamento un uomo dice una frase piuttosto che un’altra Allegra è in grado di proporre i tre scenari che possono avverarsi, e quindi se sarà un «e vissero felici e contenti», un «mi accontento, ma sono felice» o «una tragedia su ogni fronte». Il suo cuore è lì, al sicuro, in una botte fatta del ferro più resistente al mondo. Fino a quando, all’improvviso, il giornale per cui lavora le affida un compito arduo. Uscire con più uomini possibile per affinare le sue capacità di cogliere le sfumature dell’animo maschile. Appuntamento dopo appuntamento Allegra colleziona solo disastri e si convince che i sentimenti non facciano per lei, fino a quando non incrocia uno sguardo che la obbliga a mettere in discussione tutto, a trasformarsi in una donna davanti a un telefono che non suona mai. Perché la teoria è una cosa, la pratica tutt’altra. Ma la strada che porta al vero amore è lunga e tortuosa, e Allegra deve avere il coraggio di ammettere che nessuno sa davvero tutto su questo argomento. L’amore è imprevedibile, non ha regole. Sbaglia, devia, torna indietro, non concede tregua. Bisogna solo lasciarsi andare e accettare che siamo fatti anche di baci, abbracci e carezze.

Mary G. Baccaglini è un fenomeno della rete, la sua pagina Facebook conta più di 120.000 fan. Opinionista in televisione, è anche speaker radiofonica. Finalmente arriva il suo primo romanzo. Una storia sui sentimenti quando sono troppo grandi da gestire. Una storia sulla solidarietà femminile fatta di indimenticabili chiacchierate. Una storia su tutti noi quando entriamo nell’intricato ma affascinante mondo delle relazioni. Un mondo da cui non riusciamo a stare lontani, nonostante tutto. Perché l’amore è nonostante tutto.
WG Image Book USD 34.60

Condividere

Links

-

Dettagli/Note

Collana: Narratori Moderni / Formato: Cartonato / Pagine: 336