Il contagio BUR Rizzoli
cover of article Reparto: Narrativa

Descrizione

Dall’autore Premio Strega per "Resistere non serve a niente"

Una casa popolare, di borgata, che ospita un’umanità allo sbando, le cui storie si intrecciano e scontrano come schegge impazzite: c’è Chiara col marito Marcello, ex culturista, c’è Francesca, militante paraplegica, lo spacciatore Gianfranco, Eugenio detto “er Trottola”… E poi c’è chi nella borgata non ci è nato ma ha scelto di entrarci, come il professore, che ha fatto di Marcello il suo mantenuto. Con una scrittura che impasta italiano e dialetto, e uno sguardo che non prescinde mai dall’Io, questo romanzo culto di Walter Siti ci racconta i chiunque delle realtà di periferia, divisi tra cocaina e reality. Il contagio è un libro che lavora con il caos del nostro tempo e capta alcune verità fondamentali: “non sono le borgate che si stanno imborghesendo, ma è la borghesia che si sta (se così si può dire) imborgatando, è l’ideologia di quelli che una volta si chiamavano gli esclusi a risultare egemone”.
WG Image Libro CHF 26.90

Links

-

Dettagli/Note

Collana: Contemporanea / Formato: Brossura / Pagine: 368