Ogni città ha le sue nuvole SEM
cover of article Reparto: Narrativa

Descrizione

È tutto un altro cielo quello sotto cui si ritrova Alessandro Campolungo quando, nei primi anni ottanta, con la madre e la sorella si trasferisce da Bologna a Roma. E tutto un altro mondo e integrarsi, per un quattordicenne con la media dell’otto e il mito di “Quark” e Piero Angela, non è facile. Tommaso Avati scrive un romanzo di formazione luminoso come i cieli di Roma, in cui tratteggia la spensieratezza e le contraddizioni dell’adolescenza, e fa rivivere, attraverso odori, musiche e film, lo splendore di quei primi anni ottanta.
WG Image Libro CHF 27.60

Links

-

Dettagli/Note

Pagine: 224