Icaro, il volo su Roma  Novità  Rizzoli
cover of article Reparto: Narrativa storica

Descrizione

Icaro, l’ultimo volo di Grasso è un urlo contro il tempo, un richiamo all’ascolto. La parola si modella sul corpo dei protagonisti e il mito viene deviato verso un dramma che affiora piano piano. Il libro di Grasso è un richiamo di attenzione verso gli ultimi, ovvero coloro che vivono ai margini e nell’indifferenza dei più. Il protagonista è un uomo qualunque, lacerato dalle sue perdite e alla ricerca di una salvezza personale e di ali che gli permettano di volare contro il suo dolore. In un salto temporale tra presente e passato che incombe, suoni e colori si confondono fino ad annebbiare la vista. Ma dov’è il nodo e dov’è lo sbaglio? Dove bisogna intervenire per affrontare la propria colpa e alzare lo sguardo verso il domani. Cadere nel blu verso il mare o andare in alto verso il cielo è il sogno di Icaro, qui palesato da una scrittura che diventa storia, dramma e speranza. Prima di spiccare il volo però bisogna liberarsi da tutto e cercare la propria salvezza. Icaro, l’ultimo volo di Grasso è un salto nel buio, un rifugio, una caverna che ha in fondo uno squarcio.
WG Image Libro CHF 33.60

Links

-

Dettagli/Note

Pagine: 384