La condanna del sangue - La primavera del commissario Ricciardi Einaudi
cover of article Reparto: Gialli/Thriller

Descrizione

«Dietro la finestra, dall'altra parte della strada, una ragazza con gli occhi bagnati di lacrime e il telaio in mano guardava dalla sua parte. In alto, in bilico sul tetto, la primavera volteggiò e sorrise».
Maurizio de Giovanni, La condanna del sangue

In questo volume l'inedito "Incontro con Maione".

"Il romanzo dell’amore di madre".
Che succede a giocare con le illusioni, a cancellare i sogni?
Una cartomante e un’usuraia, nella stessa persona: inventare il futuro e sbriciolarlo tra le dita. Mentre la città si apre alla primavera, nel solito trionfo di profumi e canzoni, il piú tenero degli amori diventa la peggiore delle condanne: e spegne nel sangue anche il ricordo di un’antica passione.

In nuova edizione l’intero ciclo delle «stagioni»: le prime quattro storie del commissario Ricciardi.
In ogni volume, in postfazione, l’autore dialoga con i suoi personaggi principali: lo stesso Ricciardi, che ha il dono, o la condanna, di sentire il dolore, vedere i morti di morte violenta e ascoltare le loro ultime parole; il brigadiere Maione, suo compagno di avventure; Bambinella, il femminiello che sa tutte le voci della città; e il razionale, umanissimo dottor Modo.
WG Image Libro CHF 26.90

Links

-

Dettagli/Note

Collana: Stile Libero Big / Pagine: 304