Mithos Symphonies Aulicus Classics
cover of article Genre: Contemporaneo
Tracklist non disponible

WG Image CD CHF 24.40

Liens

-

Remarques

Mithos - Orchestral Symphonies nasce dal profondo fascino per gli eroi mitologici. La loro realtà di privilegio dovrebbe suggerire loro l'opportunità di riposare in un felice stato di realizzazione, fra agi e gratificazioni. Osano invece sfidare i limiti imposti dalla natura e dagli dei, provocando l'agognata rottura dei confini naturali. Questa caparbia sfida aprirà la strada a una transizione evolutiva ma, inesorabilmente, li condannerà anche a pagare un prezzo, che segnerà il loro destino per l'eternità. Come il destino degli eroi mitologici, anche questo lavoro sinfonico aspira a rompere i limiti imposti dalla tecnologia: attraverso una composizione musicale realizzata con strumenti digitali. Il digitale nella composizione di una scrittura puramente e densamente sinfonica sfida la purezza acustica orchestrale del suono. Permette alla compositrice di esaltare il suo virtuosismo musicale, così come la sua padronanza tecnologica dello strumento analogico, donandole un'infinita libertà creativa. Supera così i limiti concreti dell'esecuzione orchestrale, soddisfacendo l'aspirazione dell'artista a concepire opere anche molto complesse, sia nella scrittura musicale che nel risultato timbrico e sonoro dell'esecuzione. Inesorabilmente, però, anche per l'artista-compositore che sfida la classicità con la tecnologia, c'è un prezzo da pagare: entrare in Aulicus Classics e trovarsi a confronto diretto con le partiture classiche, che trovano la loro solennità proprio nel suono strumentale acustico.