Johann Sebastian Bach - Bach Suites for Cello Solo  Nouveauté  Da Vinci Classics
cover of article Genre: Classico
Tracklist non disponible

WG Image CD CHF 25.00

Liens

-

Remarques

Johann Sebastian Bach compose le sei suite per Violoncello non accompagnato durante la sua permanenza Köthen al servizio del principe calvinista Leopold von Anhalt-Köthen, ispirato dalla collaborazione con il violoncellista virtuoso Abel. La scelta di comporre della suite per violoncello non accompagnata può essere ritenuta rivoluzionaria per il tempo. Senza l’intervento del basso continuo, Bach realizza appieno le potenzialità espressive e tecniche dello strumento permettendo all’ascoltatore di assaporarne le varie sfumature timbriche e dinamiche. Matilda Colliard, qui al suo primo disco da solista dopo il successo riscosso con l’integrale delle sonate di Beethoven, decide di affrontare quindi non solo uno dei massimi capolavori della letteratura del suo strumento, ma anche una sfida a se stessi sia sul piano tecnico sia su quello emotivo, risultandone non solo ampiamente vincitrice, ma arrivando a dominare in modo assolutamente personale la complessa materia bachiana e lasciando intravedere all’ascoltatore quella sottile linea di demarcazione che si trova in ogni pagina del Kantor di Lipsia tra fede e arte.