Qui e adesso RA.MA 2000
cover of article Genre: Pop
1.Quando l'amore diventa poesia
2.Immagina
3.Ti ruberei
4.Via del Conservatorio
5.La casa di mille piani
6.Cronaca di un amore
7.Un tango per me
8.Per una donna
9.Una favola d'amore
10.Mia ragione
11.Piangi piangi ragazzo
12.L'amore è un attimo
13.È diventato amore
14.Sogno d'amore
15.Le braccia dell'amore
16.Quando il sogno diventa inutile
17.Siamo uguali (feat. Gino Vannelli)

WG Image CD CHF 20.70

Remarques

"Qui e adesso" è il nuovo album di Massimo Ranieri, disponibile in formato CD e doppio LP. L'autunno intenso di Massimo Ranieri inizia con un nuovo disco e un programma in TV in prima serata il giovedi sera su Rai 3 in 4 puntate a partire da giovedì 26 novembre. Durante il programma Massimo Ranieri canterà, fra le altre, le canzoni che fanno parte di questo lavoro discografico che dopo una lunga attesa avrà finalmente l'opportunità di farsi conoscere dal pubblico televisivo.

L'album, che ha lo stesso titolo della trasmissione "Qui e adesso", è frutto di una collaborazione con Gino Vannelli, che ha prodotto e curato gli arrangiamenti. Massimo Ranieri è sempre stato un grandissimo ammiratore di Gino Vannelli, sia per la sua produzione musicale che per il suo modo di cantare assolutamente perfetto ed ha quindi deciso di chiamarlo e proporgli il progetto. L'idea alla base del disco è quella di rendere onore a canzoni bellissime degli anni '70 come "Via del Conservatorio", "Ti ruberei", "Per una donna", "Quando l'amore diventa poesia", canzoni molto belle ma uscite in un periodo in cui l'artista lavorava in teatro e non ha potuto promuovere a dovere.

Oltre a queste perle e alcuni brani inediti, l'album include anche i suoi più grandi successi. Da questa collaborazione a distanza, fatta in parte alla Forum di Roma e in parte negli studi canadesi, è nata anche la versione in italiano di "We Are Brothers" diventata per l'occasione "Siamo uguali" che verrà presentata nell'ultima puntata del programma televisivo, il 25 dicembre. L'album è stato preceduto dall'atteso inedito "Mia ragione", che, da super ospite, ha presentato in anteprima al 70° Festival di Sanremo in una interpretazione intensa e toccante.