...e la vita bussò Nar International
cover of article Genre: Pop
Tracklist non disponible

WG Image 3 CD + 45 giri + Libro fotografico CHF 70.20

Liens

>> Facebook

Remarques

Nel 1969 usciva “Il primo giorno di primavera”, nella memorabile interpretazione dei Dik Dik. Si tratta del primo brano composto dal Maestro Mario Lavezzi, che da lì in poi si affermerà come uno tra i più influenti autori, produttori e interpreti della musica italiana. A 50 anni di distanza, un boxset con le migliori canzoni scritte, prodotte e interpretate, celebrerà questo importante anniversario.

Mario Lavezzi da allora ha composto, prodotto e interpretato alcuni fra i più belli e intramontabili successi della canzone nostrana, motivo per cui il progetto punta a festeggiare il traguardo dei 50 anni di carriera ripercorrendo le tre anime fondamentali di questa gloriosa carriera.

Il progetto sarà strutturato in 3 CD, ognuno dei quali dedicato a uno dei tre ambiti Artistici, e nello specifico: il CD 1 al Lavezzi autore, il CD 2 al Lavezzi produttore e il CD 3 al Lavezzi cantautore. Le tracklist di ogni CD ripercorrono l’ordine cronologico d’uscita dei brani in modo che l’ascoltatore possa imbarcarsi in un viaggio sonoro che dalla fine degli anni ’60 lo conduca gradualmente ai giorni nostri.

Il vinile, nel particolare formato a 7 pollici a 45 giri detto anche “disco tris”, conterrà invece tre chicche risalenti agli albori della carriera del Maestro, le origini: una facciata dedicata a I Trappers, il primo gruppo formato da Lavezzi, con le registrazioni, in lingua italiana, di Yestarday (Ieri) e Louie Louie (Lui, lui non ha), entrambe incise nel 1965; l’altra facciata sarà dedicata alla cover in Italiano dei più noti Camaleonti: Sha...La La La La (La la la la la) del 1966 è una delle registrazioni de I Camaleonti che vedono Mario Lavezzi in formazione, prima di uscirne per assolvere all’obbligo della leva militare.