Leggero vento  Nouveauté  Ardenghi
cover of article Genre: Blues, Rock
Tracklist non disponible

WG Image CD USD 30.30

Partager

Liens

-

Remarques

Quarto album da solista per questo poliedrico artista bergamasco attivo da quattro decenni sulla scena musicale e teatrale italiana. Osvaldo Ardenghi nasce artisticamente nel 1982 come chitarrista rock, proseguendo la sua attività fino al 1994, data in cui Enzo Jannacci lo scopre come comico dando vita ad una stretta collaborazione ventennale senza mai abbandonare il mondo musicale.

“Leggero vento” è stato registrato in presa diretta nell’Aprile del 2018, ed è composto da dieci brani originali di Ardenghi e co-prodotto da Simonetta Trognoni. Gli arrangiamenti sono stati realizzati dal maestro Roberto Martinelli (già collaboratore di Giorgio Gaslini, Gino Paoli, Alberto Fortis, Zucchero) il quale ha anche diretto in studio la superband di musicisti formata da Paolo Tomelleri (clarinetto), Marco Brioschi (tromba), Alessio Nava (trombone), Maurizio Signorino (sassofoni), Piero Orsini (basso), Emilio Foglio (chitarre), Valerio Baggio (tastiere), Filippo Acquaviva (batteria) e Susanna Dubaz (cori).

L’album rappresenta per Ardenghi una svolta importante per sound e contenuti: “E’ un disco lontano dai miei usuali canoni rock”, dice Osvaldo, “ma comunque fortemente intriso di blues e, per la prima volta, realizzato con l’ausilio di una sezione fiati. Sono dieci canzoni molto diverse per contenuti e ispirazione, ma riflettono pienamente una vasta parte del mio background musicale.”