Ropsten 2018
Eerie  Nouveauté  Seahorse Recordings
cover of article Genre: Indie, Noise, Psichedelico, Rock
1.Y.L.L.A.
2.Grandma's Computer Games
3.Globophobia
4.Batesville
5.Kraut Parade
6.Brain Milkshake
7.180 mmHg

WG Image CD USD 29.70

Partager

Remarques

Dopo due acclamati EP che sono valsi l'attenzione di etichette straniere, i Ropsten, dal Trevigiano, presentano il loro album di debutto, "Eerie", che si muove tra sonorità Kraut, Space e Psych Rock.

“Eerie” è uno stato d’animo, la trasposizione in musica della degenerazione tecnologica, un disco pieno di suoni alientanti che combina kraut rock, elettronica e space rock con elementi psichedelici. Un viaggio sonico e visivo nelle zone più recondite delle nostre menti, dove è difficile distinguere tra l’uomo e la macchina.