Stone Rudi Records
cover of article Genre: Jazz
1.Stone
2.Instants
3.Neuroplastic Groove
4.Itineraries
5.Why Not?

WG Image CD USD 30.30

Partager

Liens

-

Remarques

Dopo le collaborazioni discografiche con Giancarlo Schiaffini, Satoko Fuji e Natsuki Tamura, il collettivo Torinese Porta Palace collective apre le porte a Rob Mazurek, una delle figure più influenti dell'attuale scena Avant-Jazz. Mazurek sembra aver ben metabolizzato lo spirito musicale del gruppo. La personalità del Chicagoano si inserisce perfettamente all'interno della ricca maglia sonora e Il suono della sua cornetta trova il giusto spazio nelle ampie esposizioni del collettivo. Percorsi che si si sviluppano in larghe zone d'improvvisazione e riapprodano sempre in belle e chiare strutture compositive. Registrato dal vivo a Torino, alla fine di un breve tour, l'album documenta il primo passo di una collaborazione virtuosa che lascia ben sperare in uno sviluppo futuro.