Il grande freddo (Vinile) La Tempesta Dischi
cover of article Genre: Musica d'autore
Lato A
1.Il grande freddo
2.La fotografia sportiva
3.Non chiedere
4.400000 colpi

Lato B
1.Sai com'è
2.Gli uomini senza amore
3.Prigioniero politico
4.Principessa messamale
5.Raggio di sole

WG Image LP CHF 35.50

Remarques

Un ritorno sulle scene lungo e atteso per uno dei cantautori più importanti e significativi del panorama musicale nazionale. A otto anni di distanza da “Lovesongs” (Storie di Note, 2009), “Il grande freddo” rappresenta anche un ritorno alle origini e alla collaborazione con il nucleo degli Zingari Felici: Danilo Tomasetta e Roberto Soldati musicisti appartenenti al Collettivo Autonomo Musicisti di Bologna con cui Lolli produsse lo storico album “Ho visto anche degli zingari felici” del 1976.

“Il grande freddo” è un lavoro intriso di poesia e malinconia, che contiene al suo interno una triplice valenza: esistenziale (il grande freddo come specchio dell’indifferenza della società attuale), politica (la fine della sinistra) e filosofica (la metafora della morte).

Da segnalare il notevole e bellissimo artwork realizzato dall’artista salentino Enzo De Giorgi, che ha letteralmente tradotto in grafica il concept dei vari brani del disco. Ogni traccia infatti gode di una sua illustrazione o, come le definisce lo stesso De Giorgi, delle “finestre pittoriche” attraverso le quali i personaggi dei testi di Lolli assumono nuova forma e nuova vita.