Ornella Vanoni (Vinile) WaxTime Records
cover of article Genre: Musica d'autore, Pop
Side A
1.Hanno ammazzato il Mario
2.Le mantellate
3.Sentii come la vosa la sirena
4.Canto di carcerati calabresi
5.La zolfara
6.Ma mi
7.Anche se

Side B
1.Senza fine
2.Cercami
3.Per te
4.Me in tutto il mondo
5.Un jour tu verras (Un giorno vedrai)
6.Un grido
7.Se qualcuno ti dirà

WG Image LP USD 38.30

Partager

Liens

-

Remarques

Ristampa 2017 (con 2 bonus tracks)

Ornella Vanoni è l'artista femminile italiana dalla carriera in assoluto più longeva: costantemente in attività dal 1956, è considerata una delle migliori interpreti, tra le più note ed importanti, della musica leggera italiana. Dotata di uno stile interpretativo unico e assai sofisticato, nonché di una timbrica vocale fortemente riconoscibile, che ne caratterizzano la forte personalità artistica, Ornella Vanoni vanta un ampio e poliedrico repertorio che spazia dalle Canzoni della mala alla bossa nova, dal soul al jazz, con particolare attenzione alla canzone d'autore italiana.

Insieme a Mina e Milva, Ornella Vanoni è ricordata come una delle tre dee italiane della musica leggera degli anni ‘60. I suoi esordi risalgono alla seconda metà degli anni '50, sotto la guida di Giorgio Strehler, di cui era diventata giovane compagna durante la frequentazione dell'Accademia di arte drammatica del Piccolo Teatro di Milano, giungendo alla notorietà come "cantante della mala".

Questo LP presenta il suo album di debutto, originariamente pubblicato nel Dicembre del 1961 oltre a due tracce bonus provenienti dalle stesse registrazioni ma non contenute nell’LP originale. “Ma mi”, “Le mantellate”, “Hanno ammazzato il Mario”, e altri brani qui contenuti, divengono brani-simbolo di un filone musicale a metà fra il folk e la canzone teatrale, che Strehler e i suoi collaboratori inventano appositamente per lei.