Antichords 2015
cover of article Genre: Elettronico, Pop, Rock
1.I Give Up
2.Walls Around My Head
3.Can You Blame Me?
4.Another Me
5.Crumbling
6.Erase
7.Overtoned
8.Anymore
9.Cover Your Ears

WG Image CD CHF 18.80

Remarques

Mescolando jazz da una parte e classico dall'altra, uniti al centro da "incursioni" nella musica elettronica e nel pop/rock, Antichords ha "superato" e reinventato i ruoli convenzionali della musica e del musicista, creando un mondo che si lega ad un'infinità di generi e periodi musicali. Ha modificato il DNA di questi "linguaggi" per creare un sound unico.

Il nome Antichords, esprime la volontà di utilizzare la musica ed i suoi "ingredienti" in un modo DIVERSO ed innovativo, per offrire all'ascoltatore nuovi orizzonti e nuove frontiere. Così ogni fonte, digitale o analogica che sia, viene manipolata e "scritta" nella logica del sound design, quintetti d'archi convivono con suoni generati da "rumori" e glitch di ritmiche elettroniche "organiche", sassofoni e clarinetto di un elegante jazz club di New Orleans si mescolano con chitarre distorte e "noise" di un sudatissimo rock festival nordeuropeo. Lo stile "Antichords" si può definire un "reverse engineering" degli stili musicali.

(Fonte: CNI)