Il Cristo proibito 1951
Il Cristo proibito Italia
cover of article Genre: Drammatico, Cinema Italiano

Réalisateur

Curzio Malaparte

Acteurs

Rina Morelli
Gino Cervi
Anna Maria Ferrero
Alain Cuny
Raf Vallone
Elena Varzi

Langue (Son)

Italiano (Dolby Digital 1.0 Mono)

Sous-titres

Italiano (per non udenti)
Inglese

Durée

101 minuti

Zone

0

Format image

Full Screen

Interdiction

-

Distribué par

Terminal

Sortie

2007
WG Image DVD USD 36.50

Partager

Synopsis

Bruno torna in Toscana dalla prigionia dei campi sovietici, deciso a vendicare la morte del fratello, un partigiano fucilato dai tedeschi in seguito al tradimento di un compaesano. Giunto al suo paese, viene però accolto con molta diffidenza e omertà: tutti sanno, ma nessuno vuol confessare, nemmeno la madre. Il villaggio è stato già scosso troppo dalle crudeltà della guerra, per poter accettare ancora vendette e spargimento di sangue. Sarà mastro Antonio, il falegname, con la sua convinzione che la morte per gli altri, come quella di Cristo, sia l’unica forma di giustizia, a mostrare a Bruno la strada da seguire. Il Cristo proibito è la prima e unica regia cinematografica dello scrittore toscano Curzio Malaparte. Traendo spunto dal suo stesso romanzo, Malaparte descrive con indubbio talento la situazione italiana del dopoguerra, ancora intenta a contare i danni del conflitto appena concluso, ma già piena di speranza e di voglia di guardare al futuro.

Bonus

Titoli dell'edizione inglese / Galleria fotografica / Brochure di 16 pagine con critiche e documenti

Remarques

-