Il venditore di colori 2019
Il venditore di colori Italia, Svizzera
cover of article Genre: Documentario

Réalisateur

Daniele Costantini

Acteurs

-

Langue (Son)

Italiano (Dolby Digital 2.0 Stereo)
Italiano (Dolby Digital 5.1)

Sous-titres

Italiano (per non udenti)
Inglese
Francese

Durée

62 minuti

Zone

2

Format image

1.78:1, 16/9

Interdiction

-

Distribué par

Terminal

Sortie

2020
WG Image DVD CHF 22.20

Synopsis

La bottega della “Ditta Poggi” si trova in via del Gesù, nei pressi del Pantheon. In origine era una mesticheria nella quale si vendevano colori, pettini, lozioni per capelli, profumi, zibibbo, cannella. Nel tempo, l’attività della “ditta” si è concentrata sui colori. Da molti anni, la gestione della coloreria è affidata a Domenico Mancini, detto Memmo, l’artigiano che Mimmo Paladino ha definito “viaggiatore di alchimie”. Memmo arrivò nella bottega nel 1962, quando aveva diciotto anni, come semplice garzone. Ma, in brevissimo tempo, divenne la figura di riferimento per tutti i clienti, tra i quali molti grandi artisti: da Giorgio De Chirico a Salvador Dalì a Balthus, da Renato Guttuso a Giulio Turcato, da Andy Wharol a Robert Rauschemberg, da Cy Twombly a Mario Schifano, fino agli artisti più giovani, i pittori della “Transavanguardia”, Sandro Chia, Enzo Cucchi, Mimmo Paladino.

Bonus

-

Remarques

-