Disobbedisco - Cinquecento giorni di rivoluzione. Fiume 1919-1920 Mondadori
cover of article Genre: Storia

Description

Il 12 settembre 1919 un poeta, alla testa di duemila soldati ribelli, conquista una città senza sparare un colpo. Vi rimarrà oltre un anno, opponendosi alle maggiori potenze sotto gli occhi di un mondo ancora sconvolto dalla Grande Guerra. Per sedici mesi Fiume fu teatro di cospirazioni, feste, beffe, battaglie, amori, in un intreccio diplomatico e politico sospeso tra utopia e realtà. Nelle luci e nelle ombre dell’Impresa ritroviamo, a distanza di cento anni, molti aspetti della società di oggi: la spettacolarizzazione della politica, la propaganda, la rivolta contro la finanza internazionale, il conflitto tra nazionalismi, la ribellione generazionale. Mussolini, che a Fiume tradì d’Annunzio, saccheggiò quell’epopea adottandone miti e riti. Giordano Bruno Guerri ricostruisce quei sedici mesi, portando alla luce un aspetto inedito della poliedrica personalità dell’uomo che ne fu l’ispirato animatore e l’indiscusso protagonista.
WG Image Libro CHF 27.40

Liens

-

Détails/Remarques

Collana: Oscar Storia / Formato: Brossura / Pagine: 560