Tanka - Ogari 1650 - Il ritorno di Ishi - Una spada per Komura - Sato NPE Nicola Pesce Editore
cover of article Genre: Fumetti

Description

Sergio Toppi ci trascina nell’antico Giappone popolato da principesse, samurai e ronin, dove poesia e violenza si fondono e si intrecciano in un eterno incontro.

Le cinque storie contenute in questo volume sono cerchi perfetti dove il Destino ineluttabile dell’uomo si piega al tempo dell’anima e della storia. Lo straordinario stile degli inchiostri del Maestro si agita sulle armature, negli scontri in battaglia e sui corpi sinuosi delle geishe, con una perfezione che non ha eguali nella storia del fumetto italiano.

«Il Giappone raccontato dal Maestro è quello storico, antico, fiero della sua fortissima identità esplicata in caratteristiche uniche e imprescindibili. Una terra dove alberga uno spiccato senso di giustizia e dell’onore che assurge a vero e proprio protagonista comune di tutte e cinque le vicende narrate.

...Una cultura, un mondo, che ci parla direttamente attraverso personaggi ed eventi, declinata dai figli di una coscienza collettiva, ronin, principi, principesse, eremiti, guerrieri, combattenti, contadini, samurai, tutti attori di un’unica grande rappresentazione.

Toppi procede con la consueta perizia dell’atto creativo e confeziona tavole che sembrano il crocevia del mondo con rette e righe che confluiscono da ogni dove e creano incessantemente. Il Segno dona vita e senso a visi e corporature, e soprattutto agli abiti storici realizzati con campiture così intessute da sembrare labirinti, specchi, superfici caleidoscopiche, riflettenti, occasionalmente abbaglianti.

È un Giappone di solitudine, meditazione, contemplazione. La placidità dei campi e degli imperturbabili ambienti fanno da contrappunto alle ineluttabili sciagure in agguato. L’atmosfera è rarefatta, contemporaneamente pacata e minacciosa. La natura si muove sinuosa attraverso le originali gabbie grafiche, non schiava ma anch’essa personaggio le cui architetture vengono esaltate in geometrie mistiche che si fondono con i personaggi in un tutt’uno inscindibile e tendente al sublime. Aspetti che, sempre presenti e talvolta accentuati, quando a introdurre la storia – come nelle prime tavole del racconto "Sato" – quando a chiuderla – come nella tavola finale di "Una spada per Komura"...». (Estratto dalla prefazione al volume).
WG Image Libro CHF 30.40

Liens

-

Détails/Remarques

Collana: Sergio Toppi / Formato: Cartonato / Pagine: 112