Il Cacciatore Celeste Adelphi
cover of article Genre: Studi letterari

Description

«Il libro di Calasso comincia con le origini, o le origini delle origini; e finisce, o finge di concludersi, con le 'Enneadi' di Plotino e i 'Misteri' di Eleusi, sebbene ogni pagina getti analogie verso tutti i tempi e tutte le direzioni, specie verso la cultura vedica. Alle origini, l’invisibile era visibile. Allora esistevano gli animali e la caccia. 'Il Cacciatore Celeste' è gremito di animali: iene, leoni, leopardi, avvoltoi, che lasciano il loro profumo nelle pagine del libro. Gli animali potevano essere animali, ma anche uomini, dèi, dèmoni, antenati: non c’erano distinzioni nette tra queste figure. Non esisteva un corpo umano che inseguiva un corpo animale: ma un essere che inseguiva un altro essere».
WG Image Libro CHF 29.10

Liens

-

Détails/Remarques

Collana: Gli Adelphi / Formato: Brossura / Pagine: 507