Teodorico Castelvecchi
cover of article Genre: Narrativa storica

Description

Nel 489 d.C. il Re dei Goti Teodorico avanza verso Ravenna per assolvere al compito affidatogli dall’Imperatore di Costantinopoli: battere l’usurpatore Odoacre e riportare l’Italia sotto il controllo diretto dell’Impero romano d’Oriente. Durante la reggenza di Teodorico i valori legati alla tradizione imperiale e cristiana di Roma sono tutelati e difesi, come dimostra la posizione del senato, rimasto sovrano nell’amministrazione dello Stato. Non tutti i senatori però sono pronti a riconoscere il Re barbaro come legittima autorità, specialmente in occasione dell’inasprimento del confronto con il Papa e l’Imperatore. La brillante figura di Teodorico e il suo rapporto con Severino Boezio e il senato di Roma sono al centro di questo romanzo che completa, dopo Stilicho e Flavio Ezio, a cui il goto si aggiunge come ultimo protettore della “romanità”, un’ideale “trilogia della Decadenza” a opera di Emilio Paterna.
WG Image Libro CHF 29.80

Liens

-

Détails/Remarques

Collana: Monete / Formato: Brossura / Pagine: 176