Nietzsche a Wall Street - Teoria, letteratura e capitalismo Quodlibet
cover of article Genre: Filosofia

Description

«Non basta più capire le cose nuove che sono successe e che succedono, non basta più aggiornare le conoscenze, occorre qualcosa di più, occorre un diverso modo di pensare, di rapportare la mente alla realtà».

Con queste parole di Vittorio Foa si apre Nietzsche a Wall Street, uno studio in dieci saggi dedicato alla trasformazione del capitalismo contemporaneo e delle sue forme simboliche (mutazione antropologica, surrealismo di massa, verosimiglianza come imposizione di forza sistemica). Il titolo del volume è un omaggio, e soprattutto un tradimento intenzionale, a un famoso testo di Mario Tronti, Lenin in Inghilterra. Come questo ormai lontano articolo del 1964, anche Nietzsche a Wall Street chiede di pensare in modo radicalmente nuovo sviluppo e conflitto. E lo fa avendo come alleata una forma di conoscenza apparentemente desueta e, proprio per questo, indispensabile: la letteratura.
WG Image Book USD 36.40

Partager

Liens

-

Détails/Remarques

Collana: Quodlibet Studio. Scienze della cultura / Formato: Brossura / Pagine: 176