Lascia stare la gallina Mondadori
cover of article Genre: Narrativa

Description

Estate nel Salento: turisti in arrivo da tutta Italia, spiagge affollate, feste che durano fino all’alba, poche ore di sonno e si ricomincia da capo. Un giro d’affari enorme su cui Salvatore Petrachi ha messo gli occhi da tempo. Proprietario assieme ad Adamo Greco – amico di una vita ed ex contrabbandiere – di un ristorante di successo, Petrachi è sul punto di portare a compimento la sua scalata sociale quando la morte di una ragazza in un campeggio di Frassanito mette a rischio tutto quello che i due hanno faticosamente costruito. Petrachi lotterà però per non soccombere e, anzi, volgere la situazione a proprio favore anche se questo dovesse significare compromettere le esistenze e le speranze del variegato coro di personaggi che incontra sulla sua strada. Un’inarrestabile corsa dentro l’estate salentina durante la quale si aprono vertiginosi baratri verso il passato di Petrachi e di Greco e si profila all’orizzonte una tempesta senza precedenti. Con uno sguardo atipico nel panorama italiano, lucido e disincantato ma anche pieno di vitalità, Daniele Rielli alterna stili e registri fra loro diversissimi che vanno dal dramma a momenti di dirompente ilarità. Il risultato è un romanzo polifonico in cui la narrazione dei giochi di potere nella provincia italiana, in crisi ma ancora saldamente in mano a piccoli gruppi d’interesse, si rivela pretesto per raccontare l’indistricabile rapporto fra vita e male.

Pubblicato per la prima volta nel 2015, "Lascia stare la gallina" appare qui in una nuova edizione curata e rivista dall’autore.
WG Image Libro CHF 27.40

Liens

-

Détails/Remarques

Collana: Oscar 451 / Pagine: 640