Giovanni Truppi - Poesia e civiltà

22.03.2019

Cantautore ispirato, Giovanni Truppi è un polistrumentista e cantante che per stile e liriche rievoca i grandi del cantautorato italiano degli anni '70. La sua forma canzone è profonda, provocatoria, complessa, imprevedibile e mai banale così come ci ha dimostrato con 'L'unica oltre l'amore', primo inedito estratto dall'album 'Poesia e civiltà'.

>> Video "L'unica oltre l'amore"

Nicholas Ciuferri & Paolo Benvegnù - I racconti delle nebbie

22.03.2019

"I racconti delle nebbie" è un album che raccoglie le parole e musica nate intorno all’omonimo progetto di Paolo Benvegnù e Nicholas Ciuferri. Il risultato è un libro CD di 44 pagine. "I racconti delle nebbie" raccoglie 9 tracce, delle quali le musiche di Paolo Benvegnù costituiscono la colonna sonora per i racconti di Nicholas Ciuferri.

>> Playlist su YouTube

Giulia Mei - Diventeremo adulti

22.03.2019

'Diventeremo adulti' è l'album d'esordio di Giulia Mei, prodotto a Roma con la collaborazione artistica del cantautore Edoardo De Angelis. Dodici tracce di cui Giulia Mei è autrice e compositrice, ad eccezione della bonus track 'Iu c'àiu a tia', reinterpretazione del brano del cantautore siciliano Francesco Giunta.

>> Video "E fattela 'na risata!"

Teho Teardo - Grief Is the Thing with Feathers

22.03.2019

Cillian Murphy (Peaky Blinders) realizza una magnifica performance nell’adattamento di Enda Walsh del pluripremiato romanzo di Max Porter “Grief Is the Thing with Feathers”, straziante meditazione su amore, perdita e vita. Per Teho Teardo questa è la terza collaborazione con il commediografo irlandese Enda Walsh e molto altro è in programma!

>> Video "London Offered Us Possible Mothers"

Ludovico Einaudi - Seven Days Walking - Day One

22.03.2019

'Seven Days Walking' nasce dalle sensazioni raccolte nel corso di una camminata lungo lo stesso percorso nell'arco di sette giorni: ogni volta l'esperienza si modifica in funzione dei una serie di fattori (il tempo, la stagione, il proprio mood, l'apparizione di animali, una diversa osservazione del paesaggio, ecc.). Il progetto prevede quindi sette episodi seguendo il concetto del 'tema e variazioni': il primo album 'Day One' è il tema, la matrice, che sarà seguito da altri sei dischi ovvero le variazioni intorno allo stesso percorso immaginario, piccole evoluzioni del concetto base, che saranno pubblicati a cadenza mensile in edizione limitata.

>> Video "Cold Wind Var.1"

Enrico Ruggeri - Alma

22.03.2019

Nuovo album di inediti che arriva a tre anni di distanza dal suo ultimo disco solista “Un viaggio incredibile”. 'Alma' contiene undici brani, tra i quali il singolo 'Come lacrime nella pioggia'. L'album è stato registrato in presa diretta. Nel brano 'Un pallone' Enrico Ruggeri duetta con Ermal Meta.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Come lacrime nella pioggia"

Le Orme - Sulle ali di un sogno

22.03.2019

Composto da 11 tracce, 'Sulle ali di un sogno' è un viaggio musicale attraverso alcune delle più belle canzoni della storica band, rivisitate e arricchite da importanti collaborazioni, tra cui quella con Francesca Michielin (voce in 'Gioco di bimba'), l’ex King Crimson David Cross (che suona il violino in ben sei brani) e il tenore finlandese Eero Lasorla. All’interno dell’album, sono presenti anche due tracce inedite: 'La danza di primavera' e 'Un altro cielo'.

>> Playlist su YouTube

Coma Cose - Hype Aura

22.03.2019

Finalmente fuori il primo album dei Coma Cose. 'Hype Aura' è stato anticipato dal singolo 'Granata'. L'album è prodotto da Mamakass e pubblicato da AsianFake.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Granata"

Rkomi - Dove gli occhi non arrivano

22.03.2019

Rkomi, la nuova generazione della musica italiana, reduce dal successo di 'Io in terra', primo disco ufficiale pubblicato nel 2017 e dalla pubblicazione del progetto speciale 'Ossigeno', composto da un libro ed un EP, torna con un nuovo album dal titolo 'Dove gli occhi non arrivano'. Registrato tra il sud Africa e l'Italia, questo nuovo lavoro prodotto da Charlie Charles, è un grande passo avanti sia artistico che personale e vede il giovane cantautore milanese collaborare con alcuni dei nomi più blasonati della musica italiana.

>> Audio "Blu (feat. Elisa)"

MadMan - MM Vol.3

22.03.2019

Dopo il grande successo dell'album 'Back Home', MadMan è tornato con il mixtape 'MM Vol.3', il terzo capitolo della saga ormai cult sul web iniziata nel 2013 ed anticipato dai singoli '7/8 Sour' e 'Supernova (feat Emis Killa)'. 'MM Vol.3' ha già debuttato al #2 della classifica ufficiale FIMI/Gfk grazie al solo streaming. Ora a grande richiesta il mixtape arriva in formato fisico nei negozi di dischi. 'MM Vol.3' contiene 14 tracce tra cui spiccano i featuring di Mostro, Vale Lambo, Emis Killa, Priestess, Geolier, Lil Pin, Mattaman e Nacho.

>> Playlist su YouTube

>> Video "7/8 Sour"

Nayt - Raptus 3

22.03.2019

“Raptus 3” è il completamento di una trilogia partita nel 2015 con “Raptus”, un viaggio introspettivo e riflessivo, tra barre precise, serrate e un flow impeccabile, che mantiene una cura e un’attenzione minuziosa della melodia. Si passa da potenti beat, a chitarre elettriche, da melodie prettamente R’n’B a sonorità latineggianti.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Animal"

Nesli - Vengo in pace

22.03.2019

L'ultimo capitolo della trilogia inaugurata nel 2015 con 'Andrà tutto bene', seguito poi nel 2016 da 'Kill Karma', è arrivato. 'Vengo in pace' chiude idealmente quella che Nesli, al secolo Francesco Tarducci, definisce "una grossa fetta della mia carriera e del mio percorso umano".

>> Audio "Le cose belle"

 

Vinili - Nuove uscite e ristampe

19.03.2019

Ecco una vasta scelta delle nuove uscite e ristampe in vinile degli artisti italiani. Molti dischi sono stati stampati in edizione limitata.

Giorgio Poi - Smog

14.03.2019

Si intitola 'Smog' il nuovo disco di Giorgio Poi e si preannuncia come uno dei ritorni più attesi del 2019. Dall'uscita del suo esordio discografico 'Fa niente', Giorgio Poi ha costruito un rapporto unico e speciale con la musica italiana. Paroliere, polistrumentista e produttore, a parlare è il suo percorso solido, sempre costantemente in crescita e alla ricerca di nuove occasioni in cui mettere a frutto la sua versatilità. La sua voce inconfondibile nelle collaborazioni con Carl Brave e Frah Quintale, la sua chitarra al servizio dell'ultimo disco e live di Calcutta, e poi ancora produttore per il disco di Francesco De Leo e tra gli autori nell'ultimo disco di Luca Carboni. Ma è soprattutto l'energia sprigionata durante i suoi concerti che fa la differenza e mette tutti d'accordo. In Italia e in Europa fino agli Stati Uniti dove i Phoenix lo hanno voluto in aperture alle loro date di New York e Los Angeles. 'Smog' vede coinvolto Giorgio non solo in qualità di autore e musicista ma anche di illustratore. La cover e l'artwork sono frutto della sua immaginazione e disegnati interamente a mano da lui. Anche il booklet è composto da alcuni disegni a tema realizzati per ogni singola traccia.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Stella"

Fwora Jorgensen - Fwora Jorgensen

14.03.2019

Il nuovo album di Mirco Mariani a nome Fwora Jorgensen è stato realizzato in collaborazione con musicisti del calibro di Francesco Bianconi, Mauro Ermanno Giovanardi e Mitchell Froom.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Le notti bianche"

Modena City Ramblers - Riaccolti

14.03.2019

Tornano i Modena City Ramblers con un progetto che è un vero e proprio omaggio al ventennale dello storico album acustico ‘Raccolti’: 'Riaccolti' è la testimonianza sonora e visiva di uno speciale concerto tenuto nel novembre 2018 all’interno dello storico Studio Esagono di Rubiera (RE), dinanzi a un ristretto pubblico proprio in occasione della ricorrenza dell’omonimo album precedente, che era stato registrato in un pub irlandese della bassa emiliana. Proprio come in quella performance, i Ramblers hanno scelto una formula totalmente acustica, ma ancora più fedele come impostazione alle sonorità tipiche delle live sessions irlandesi.

'Riaccolti' è stato co-prodotto grazie al crowdfunding da più di 500 fan della band, ed è in uscita l’8 marzo in una versione per il mercato distribuita da Universal, a cui in aprile si affiancherà anche una speciale tiratura in doppio vinile.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Riaccolti"

Ligabue - Start

14.03.2019

“Start”, prodotto da Federico Nardelli, è il dodicesimo album Ligabue. Contiene 10 brani inediti tra cui i singoli "Luci d'America" e "Certe donne brillano".

>> Playlist su YouTube

>> Video "Certe donne brillano"

Mondo Marcio - Uomo!

14.03.2019

“Uomo!”, prodotto da nomi internazionali come Swede di 808 Mafia di Miami (production team che vanta crediti di Dj Khaled, Jay Z, Future, Gucci Mane), Muzicheart e Fastlife Beats di NY e lo stesso Mondo Marcio e mixato e masterizzato da Marco Zangirolami, contiene al suo interno importanti featuring tra cui la partecipazione della straordinaria Mina!

>> Video "Angeli e demoni (feat. Mina)"

Carmen - Più forti del ricordo

14.03.2019

Dopo il debutto dello scorso anno con 'La complicità', esce il nuovo album di inediti di Carmen dal titolo 'Più forti del ricordo'. Il disco, che vede la produzione artistica di Carlo Avarello, vuole continuare il lavoro di costruzione e crescita di questa giovane cantante siciliana, una ragazza istintiva e solare che grazie ad una voce davvero straordinaria è stata capace di ritagliarsi uno spazio all'interno del talent di Amici: oggi punta a fare altrettanto nel panorama pop italiano, soprattutto tra le interpreti di casa nostra. L'album contiene 10 canzoni scritte da giovani autori italiani: dalla stella nascente di Amici Giordana Angi ad Alessio Bernabei, Virginio e GionnyScandal col quale Carmen duetta nel brano 'Chissà se mi pensi'.

>> Video "Non è amore"

Sal Da Vinci - Sinfonie in Sal maggiore - Live

14.03.2019

"Sinfonie in Sal maggiore" è il primo album live di Sal Da Vinci con una grande orchestra dal vivo: 50 musicisti diretti dal Maestro Adriano Pennino.

Edda - Fru Fru

07.03.2019

A distanza di due anni dal precedente disco 'Graziosa utopia', esce 'Fru Fru', il quinto album solista di Edda, al secolo Stefano Rampoldi, ex Ritmo Tribale, astronauta del rock alternativo italiano. Annunciato dall'uscita del primo estratto 'E se', 'Fru Fru' è un disco inconsueto, inaspettato e maturo, diverso dai precedenti.

Unico protagonista del disco è se stesso, in un monologo in 9 tracce, un lungo flusso di coscienza che travolge, un fiume di parole in libertà che messe insieme costruiscono il mondo di dell'artista, un paese delle meraviglie per adulti cinici, un luogo in cui i pensieri si inseguono vertiginosamente per ritrovarsi in un discorso compiuto, vero e spontaneo.

>> Playlist su YouTube

Pacifico - Bastasse il cielo

07.03.2019

Composto da 10 brani inediti, 'Bastasse il cielo' è il sesto disco di Pacifico. Pensato, scritto e realizzato a Parigi, l’album arriva dopo 7 anni di distanza dal precedente 'Una voce non basta' e a 6 anni dal mini album 'In cosa credi', breve raccolta di brani non entrati nei dischi ufficiali.

>> Video "Sarà come abbracciarsi"

>> Video "Molecole"

La Rappresentante di Lista - Go Go Diva

01.03.2019

Le canzoni de La Rappresentante di Lista sono un unicum nel quale convivono scrittura, teatro e forma canzone. L'energia che muove la ricerca della band prescinde dalla necessità di cristallizzare un genere e nella descrizione che gli stessi autori fanno della loro musica, definendola queer, è già presente questa continua trasformazione. Con la scrittura di questo terzo disco in studio, LRDL prosegue la ricerca avviata con i primi due dischi, '(Per la) Via di casa' e 'Bu Bu Sad': l'analisi delle contraddizioni, dei sogni, delle paure, delle fragilità, sfocia in un racconto che ha come punto focale la complessità delle relazioni umane.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Questo corpo"

>> Video "Woow"

Dino Fumaretto - Coma

01.03.2019

Esce per Trovarobato “Coma”, il nuovo disco di Dino Fumaretto. Anticipato dal singolo ‘Nel sonno profondo’, il disco è frutto di una lunga gestazione, alla quale Elia Billoni, l’interprete ufficiale del canzoniere di Dino Fumaretto, ha lavorato assieme ad Iosonouncane, Rocco Marchi (Mariposa) e Francesca Baccolini (Hobocombo), produttori e arrangiatori del disco.

Musicalmente il disco è un viaggio nella profondità della scrittura di Fumaretto e dei suoi eroi musicali dall’ossessività del kraut-rock alle profondità di Nick Cave, tradotti e veicolati dall’elettronica di Iosonouncane, dal contrabbasso di Francesca Baccolini, dalle chitarre e dalle tastiere di Rocco Marchi.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Innocuo sogno di rivolta"

Epo - Enea

01.03.2019

Per la band napoletana è la quinta fatica discografica, e ospita nomi illustri come Roy Paci ai fiati e Rodrigo D’Erasmo (Afterhours) agli archi. La produzione invece è affidata Daniele “Ilmafio” Tortora (Daniele Silvestri, Afterhours, Diodato) e caratterizza il disco con un sound internazionale sapientemente miscelato con la tradizione partenopea.

>> Video "Appriesso 'e stelle"

Eugenio in via di Gioia - Natura viva

01.03.2019

Il nuovo album della band torinese esce in un particolare formato 18x18, in edizione limitata con all'interno un vero e proprio album da colorare, da avere e da personalizzare. L'artwork dell'intero album è stato curato dall'artista torinese BR1, tra i protagonisti della street-art torinese. La band formata da Eugenio Cesaro, Emanuele Via, Paolo Di Gioia e Lorenzo Federici, al terzo disco è pronta per staccarsi dalle sonorità prettamente folk che li hanno contraddistinti finora per ampliare lo spettro sperimentando altri 'colori', confermandosi come una band che conosce bene le proprie radici ma si mette continuamente, irrimediabilmente, in gioco.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Camera mia"

Canova - Vivi per sempre

01.03.2019

'Vivi per sempre' non ha un destinatario unico: è un augurio, un imperativo, una speranza. L'album, così come il precedente, non è un concept bensì una raccolta di canzoni figlie di momenti diversi e di circostanze e ispirazioni a sé stanti. Le canzoni che abitano 'Vivi per sempree' oscillano tra il pop super catchy della scrittura di Mobrici e il rock ruvido ma armonioso della band milanese. Ci sono i sentimenti, le notti insonni, le rincorse, le sigarette, le bevute, le domeniche noiose, ma anche l'infanzia, la vita appunto, e la morte.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Goodbye Goodbye"

Umberto Maria Giardini - Forma Mentis

22.02.2019

Usare aggettivi per descrivere un disco di musica rock è sempre un azzardo; non solo per il rischio di non trasmettere in maniera efficace ciò che si andrà ad ascoltare, ma anche perché l'interpretazione di un lavoro di questo genere deve avvenire attraverso un confronto da più parti, non può essere influenzata da un unico parere. 'Forma Mentis' è il nuovo lavoro di Umberto Maria Giardini, già una buona premessa. Lirico, intenso, duro, ma allo stesso tempo estremamente sognante e di conseguenza psichedelico, questo nuovo album di UMG spiazza e disorienta coloro che si erano fatti un'idea precisa del marchio di fabbrica dell'ex Moltheni. In un periodo storico particolare come l'attuale (musicalmente parlando) in cui il termine 'cantautore' odora sempre più di abuso gratuito nonché di generico, Umberto Maria Giardini, temerario, si rinnova, voltandosi indietro e rispolverando in maniera originalissima le sonorità anni '90 che fecero sognare le generazioni legate ai fenomeni hard rock internazionali.

>> Video "Pleiadi in un cielo perfetto"

>> Playlist su YouTube

C'mon Tigre - Racines

22.02.2019

Il titolo è una parola francese che significa radici, laddove le radici sono quelle musicali in cui piedi, testa e cuore dei C’mon Tigre sono immersi, e da cui, con i loro brani contaminati, spiccano il volo per creare ambientazioni sonore inedite. Nel loro nuovo disco i suoni del Mediterraneo - il mare della loro terra - si intersecano, intrecciano e sovrappongono con un caleidoscopio di altre sonorità. Le dieci tracce di “Racines” sono nate in momenti di intimità, ma con l’urgenza che quel nucleo esploda e dia vita ad altre idee e suggestioni. Salpando dal bacino del Mediterraneo e lasciandosi guidare dalla fascinazione per l’Africa e il Medioriente, i C’mon Tigre danno forma a un linguaggio inedito, originale, fatto di commistioni con il jazz, l’afrojazz, le ritmiche dell’hip hop, il funk, la disco anni Settanta.

>> Video "Behold the Man"

Mahmood - Gioventù bruciata

22.02.2019

Ecco l'album di debutto 'Gioventù bruciata', 10 brani a cavallo tra pop e urban contemporaneo, tra cui la hit 'Soldi', oggi al vertice di tutte le chart e brano vincitore di Sanremo 2019, prodotto e co-scritto da Dardust (visionario compositore multiplatino, ha prodotto l'ultimo album dei Thegiornalisti 'Love') e Charlie Charles (il Re Mida della trap italiana, dietro ai successi di Sfera Ebbasta e Ghali).

>> Video "Soldi"

Manuel Pistacchio - Di primo mattino

22.02.2019

“Di primo mattino” è l’album di esordio di Manuel Pistacchio, personaggio senza identità nato dalla creatività dei musicisti che lo animano, Diego Pasini, voce e chitarra, insieme ai fratelli Lorenzo Camera, synth e arrangiamenti, e Matteo Camera, basso. Il disco è prodotto da Francesco Giampaoli (Sacri Cuori, Classica Orchestra Afrobeat) per l'etichetta Brutture Moderne.

Manuel Pistacchio propone una canzone d’autore con un approccio sonoro di ricerca utilizzando strumenti di natura analogica in modo sperimentale: la chitarra tradizionale del folk cantautorale viene equalizzata per non restare sempre e comunque in primo piano, il basso è fuorviante e racchiude la base ritmica e melodica, mentre gli effetti vocali e musicali low-fi rendono quell'idea di imperfezione che, per Manuel Pistacchio, significa autenticità.

>> Playlist su YouTube

Olivia Sellerio - Zara Zabara - 12 canzoni per Montalbano

22.02.2019

Olivia Sellerio raccoglie in questo prezioso disco le canzoni da lei scritte, interpretate e arrangiate per le serie TV de "Il giovane Montalbano 2" e "Il commissario Montalbano".

Dodici brani della cantautrice palermitana, ancora una volta capace di trasformare racconto e sentimento in musica, tra atmosfere mediterranee, sonorità dell'Atlantico, polvere d'Africa e folk americano, nella sua voce piena di reminiscenze e di parole attente a intrecciare storie al melos siciliano e a mille radici di altri modi e mondi, e fare spola tra la Sicilia e altrove.

In questo disco: storie d’amore, di spartenza, di sopravvivenza, di denuncia, di accoglienza cantate dalla sua voce magnetica, scura, viscerale, una voce matrioska che ne contiene tante.

Mia Martini - Io sono la Mia musica

22.02.2019

Dopo il grande successo del film uscito nelle sale il 14 gennaio 'Io sono Mia' con la regia di Riccardo Donna, Sony Music / BMG Rights pubblicano il cofanetto 'Io sono la Mia musica' che ripercorre la carriera dell'arstita con i suoi indimenticabili brani da 'Piccolo uomo' a 'Inno' a 'Almeno tu nell'universo'. Il cofanetto è arricchito da un libretto scritto da Menico Caroli e contiene diverse fotografie dell'Artista.

Murubutu - Tenebra è la notte e altri racconti di buio e crepuscoli

14.02.2019

Questo nuovo disco è il quinto tributo di Murubutu al connubio fra musica rap e letteratura nonché il mio terzo concept album. I brani che lo compongono hanno tutti un comun denominatore: la notte. La notte come realtà parallela che trasforma magicamente i luoghi su cui cala mutandone i contorni, i colori ma anche le percezioni, i comportamenti e i sentimenti delle persone che la vivono. La notte come momento di riposo o tormento, ora sogno, ora incubo. La notte come continua metamorfosi soggetto-oggetto che assume facce diverse in un ciclo continuo. La notte è davvero solo momento negativo funzionale al divenire illusorio dietro cui si cela l’Essere perenne di Parmenide? Nell’album la notte si fa medium narrativo attraverso cui raccontare fenomeni complessi come la guerra, la solitudine, il lutto ma anche il fascino della natura, l’ispirazione artistica, l’amore. Il titolo che parafrasa la celebre opera di Fitzgerald allude alla notte come catalizzatore di paure e speranze in cui l’individuo vive più che mai il confronto con se stesso.

>> Video "La notte di San Lorenzo"

>> Video "La vita dopo la notte"

Sanremo 2019

06.02.2019

Compilation ufficiale:
L'unica compilation con tutte le 24 canzoni del Festival di Sanremo in un doppio CD (e doppio LP)

Album di inediti:
Arisa, Anna Tatangelo, Patty Pravo, Ex-Otago, Livio Cori, Federica Carta, Einar, Il Volo, Francesco Renga, Paola Turci, Mahmood

Riedizioni:
Irama, Loredana Bertè, Boomdabash, Shade, Enrico Nigiotti

Antologie:
Simone Cristicchi, Negrita, Zen Circus, Briga

45 giri:
Nek, Paola Turci, Irama, Shade & Federica Carta

 

>> Playlist su YouTube di tutte le esibizioni della prima serata

 

Massimo Volume - Il nuotatore

05.02.2019

Diversi da tutto, fedeli solo a loro stessi e a quell’idea di unicità che fin dagli esordi ha scandito tutti i loro passi e reso ogni loro nuovo disco un’esperienza intensa e mai ripetitiva. Con 'Il nuotatore', per la prima volta nella loro storia discografica, i Massimo Volume diventano un trio formato solo dal nucleo storico della band (Egle Sommacal, Emidio Clementi e Vittoria Burattini) e confezionano un album che scava proprio nell’essenza del loro suono, mai così volutamente scarno, minimale, eppure molto caldo e pieno, grazie anche alla produzione di Giacomo Fiorenza. Tutto quello che si ascolta è stato realizzato con la voce, il basso, la batteria e le chitarre (tante chitarre). Non c’è l’ausilio dell’elettronica, non ci sono sintetizzatori o tastiere, nessun trucco.

>> Playlist su YouTube

Marian Trapassi - Bianco

05.02.2019

'Bianco', il nuovo album di inediti della cantautrice Marian Trapassi, è un racconto di storie universali, che parlano attraverso metafore della vita e delle sue sfaccettature, e personali, cioè di momenti molto intimi, in cui la cantautrice si racconta. 'Bianco' segna un nuovo capitolo nella carriera artistica della cantautrice siciliana, ma milanese d’adozione: si distacca dai precedenti lavori e si impone con uno stile preciso e omogeneo, che va dal jazz, al blues, al folk, con 12 brani eleganti e raffinati negli arrangiamenti e nella scrittura. Musicalmente, l’album si ispira ai moderni chansonnier francesi e alle grandi cantautrici italiane e americane.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Futuro"

Dimartino - Afrodite

30.01.2019

“Afrodite” è un disco che segna un scatto in avanti in Dimartino, la conquista di una nuova dimensione personale e autorale. La prima è legata alla paternità, a quella figlia che gli ha fatto capire che “tutto questo amore / sono sincero, no / io non l’avevo previsto”, come canta in “Feste Comandate” una delle canzoni più delicate e insieme intense del disco. La crescita autorale è invece legata a un lavoro di produzione e cura delle canzoni che non ha precedenti nella carriera del cantautore palermitano, grazie alla collaborazione con Matteo Cantaluppi.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Giorni buoni"

Tre Allegri Ragazzi Morti - Sindacato dei sogni

30.01.2019

Omaggio già nel titolo al rock psichedelico ('Sindacato dei sogni' è la traduzione di The Dream Syndicate, il gruppo californiano massimo esponente del movimento musicale paisley underground) il nuovo disco dei Tre Allegri Ragazzi Morti, che sembra a primo ascolto un ritorno al sound originale del gruppo, contiene molte dolcissime novità. Il ritorno al rock è evidente e la vena psichedelica, filo conduttore del lavoro, nasce dalle giornate passate a registrare ed ascoltare musica nell’accogliente cucina dell’Outside Inside Studio, giornate intense che hanno in breve rafforzato la linea musicale del lavoro. Television, Dream Syndicate, Grateful Dead, presenti costantemente nelle discussioni attorno ai brani, e ancora Neu!, Can, Kraftwerk. No musica italiana. Poca musica dell’ultima ora.

>> Playlist su YouTube

>> Video "C'era un ragazzo che come me non assomigliava a nessuno"

Mòn - Guadalupe

30.01.2019

Quello dei Mòn è un patchwork variopinto di suggestioni e armonie. Il loro è un sound tipicamente internazionale, frutto di una caleidoscopica ricerca che a dispetto della giovanissima età lascia intravedere gli echi dei loro pregevoli ascolti (da Bon Iver a Beirut a Mùm pe arrivare anche a Fela Kuti). Attraverso i diversi mondi musicali da cui provengono, i cinque componenti della band hanno dato vita ad un proprio equilibrio, all'interno del quale valvole, synth, effetti analogici e ritmiche incalzanti si contrappongono a linee vocali malinconiche e intimiste di matrice folk.

>> Playlist su YouTube

>> Video "IX"

Johnny DalBasso - Cannonball

30.01.2019

Johnny DalBasso è il micidiale protagonista di una delle one-man-band più incendiarie in circolazione, un personaggio istrionico e imprevedibile salito alla ribalta soprattutto grazie agli innumerevoli concerti lungo lo Stivale, esibizioni che lo hanno incoronato tra i più convincenti performer nostrani. È un disco suddivisibile in due parti: si apre con la rumorosa overture “It’s Over” e scorre come un treno senza freni lanciato a tutta velocità sino a “Sufrimiento”, primo singolo scelto come colonna sonora di un videoclip a dir poco adrenalinico. L’intermezzo dell’album è affidato alla sesta traccia intitolata “La scala” e da qui in avanti sono montagne russe emozionali dalla già nota “Micidiale” (contenuta sul lato A del 7″ uscito nel 2016) sino alla ghost track “Al bar”.

>> Playlist su YouTube

Afterhours - Noi siamo Afterhours

30.01.2019

Docufilm "Noi siamo Afterhours" di Giorgio Testi + doppio CD live del concerto memorabile al Forum di Assago.

'Noi siamo Afterhours' é il docufilm che, prendendo spunto dal concerto sold out al Forum di Assago del 10 aprile scorso, racconta i 30 anni di storia della band guidata da Manuel Agnelli, dagli esordi in inglese alle tournée internazionali, dai cambi di formazione fino alla line up attuale.

Le immagini del concerto si alternano a quelle del passato in un racconto affidato all'io narrante di Manuel Agnelli che conduce lo spettatore in un viaggio intimo attraverso la musica di una band entrata nella storia del rock italiano.

>> Playlist su YouTube

Punkreas - Inequilibrio instabile

30.01.2019

A tre anni di distanza da 'Il lato ruvido' eccovi tredici brani che ben raccontano l'ottimo stato di salute della band. Contiene i 10 brani che componevano i 2 EP dell'ambizioso progetto 'Inequilibrio instabile' più tre brani inediti. Registrato e missato da Oliviero Olly Riva presso il Rocker Studio di Sesto San Giovanni e masterizzato da Francesco Brini presso lo Spectrum Studio di Bologna, è stato anticipato da ben 5 singoli: 'La verità', che contiene il prezioso feat. di Davide Toffolo (TARM), un brano dalle sonorità fortemente contaminate dalla cumbia e reinterpretata in reggae style dai Punkreas, 'Marta', un incredibile brano rock moderno tutto da saltare, 'Fermati e respira', 'Inequilibrio' e 'U-Soli' che son già diventati dei classici per fan nuovi e di vecchia data.

>> Video "La verità (feat. Davide Toffolo)"

>> Video "Marta"

O Zulù - Bassi per le masse

30.01.2019

L'album si muove su un doppio binario tematico: una critica spietata alla 'società (in)civile' propinata come modello unico, e la descrizione orgogliosa di un modello differente, agli antipodi di questa barbarie, di un altro modo di essere uomini, lavoratori, cittadini, padri, mariti e compagni. Un possibile e praticabile percorso 'altro' in questo mondo (im)possibile. Uno sguardo sul presente del nostro paese sclerotizzato tra la ricerca continua di finti nemici su cui inveire in un hate speech permanente e la dimensione critica relegata allo sfogatoio dei social network, "Bassi per le masse" segna una linea di demarcazione tra la miseria umana e politica italiana e chi invece non si rassegna a questa dimensione. Tra una citazione di "Pulp Fiction" di Tarantino e una di "Johnny Stecchino" di Benigni, Zulù descrive la quotidianità fatta di incomprensibili primatismi e la violenza sui corpi e sulle menti delle persone.

>> Video "Il traffico (feat. Valerio Jovine)"

>> Video "Parole armate (feat. Krikka Reggae)"

Frenetik & Orang3 - ZeroSei

30.01.2019

Dopo i singoli 'Interrail (feat. Carl Brava x Franco126)', 'Migliore di me (feat. Coez)' e 'Lucertole (feat. Gemello)' arriva l'album 'ZeroSei', interamente dedicato alla nuova scena romana.

>> Video "Interrail (feat. Carl Brave x Franco126)"

>> Audio "Giornate vuote (feat. Gemitaiz)"

Franco126 - Stanza singola

30.01.2019

Si intitola 'Stanza singola' ed è il disco d'esordio solista di Franco126. Le dieci tracce che compongono l'album sono il risultato di un'evoluzione stilistica di Franco, sia nella scrittura dei testi, sia nel concepimento sonoro dei brani. Un nuovo capitolo che ha trovato linfa creativa nel sodalizio con Stefano Ceri, già al lavoro con Frah Quintale, dedito alla produzione artistica dell'album. Il risultato è un disco cantautorale contemporaneo, che si riflette con personalità nelle radici della canzone italiana degli anni settanta e ottanta. I trascorsi rap di Franco e il suo inconfondibile timbro vocale conferiscono ulteriore unicità ai brani, alcuni dei quali impreziositi dalle impeccabili chitarre di Giorgio Poi.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Stanza singola (feat. Tommaso Paradiso)"

Delta V - Heimat

30.01.2019

'Heimat' dei Delta V racconta non soltanto il ritorno, dopo più di dieci anni, di un progetto (quello di Carlo Bertotti e Flavio Ferri, qui affidato alla voce di Marti, che gli dà un vestito incredibilmente appropriato) in cui elettronica, pop e sperimentazione vanno in felice cortocircuito. Racconta soprattutto l'arte di mettere assieme concreto e astratto, voli e cadute, slanci verso orizzonti lontani e piccole sensazioni quotidiane.

>> Playlist su YouTube

>> Video "30 anni"

Adriano Celentano - Adrian

30.01.2019

In TV a gennaio 2019 Adrian, la serie evento. Un Kolossal d’animazione ideato, scritto e diretto da Adriano Celentano insieme a partner eccezionali tra cui: Milo Manara, Nicola Piovani e Vincenzo Cerami.

Ecco la colonna sonora della serie, con la musica composta da Nicola Piovani ed alcuni dei più importanti brani musicali del repertorio di Adriano Celentano, disponibile in doppio CD e in triplo vinile limitato e numerato.

Il progetto discografico contiene inoltre una serie di importanti successi e il remix di Benny Benassi di alcuni brani storici di Adriano Celentano.

The André - Themagogia - Tadurre, tradire, trappare

18.01.2019

Esordio discografico del cantautore senza volto che interpreta con nuovi linguaggi il mondo dell’indie e della trap.

"È bravissimo e intelligente. Ha avuto un’ottima intuizione e la sta esprimendo splendidamente. La sua voce è molto simile a quella di Fabrizio e trovo interessante l’operazione che aiuta a focalizzare meglio i valori espressi nei testi trap, creando anche momenti ironici di smitizzazione, ma sempre rispettosi"
Dori Ghezzi

>> Video "Canzone dell'affitto"

>> Video "Vendetta vera"

Ainé - Niente di me

18.01.2019

Ecco il nuovo album di Ainé, uno degli artisti più promettenti della nuova scena pop italiana. Gli ultimi mesi sono stati per lui ricchi di soddisfazioni: il singolo 'Ormai' ha riscosso un ottimo successo radiofonico, e Giorgia l'ha scelto come uno dei due featuring del suo nuovo disco, oltre a quello con Tiziano Ferro. 'Niente di me' è stato registrato a Roma in uno studio di registrazione che conosce il tempo e ne conserva i pregi e all'interno dello studio ci sono Synth, Hammond, Fender Rhodes e tutto ciò che un musicista può desiderare. Il risultato è un album interamente arrangiato con la band che ha il sapore del passato ma con la consapevolezza del presente.

>> Playlist su YouTube

Nada - È un momento difficile, tesoro

18.01.2019

Il nuovo lavoro discografico vede il ritorno alla produzione di John Parish (PJ Harvey, Eels, Giant Sand, Afterhours ed altri), che torna al fianco di Nada dopo lo splendido lavoro fatto nell’album “Tutto l’amore che mi manca” (2004).

>> Video "Dove sono i tuoi occhi"

Gianmaria Testa - Prezioso

18.01.2019

“Prezioso” è il nono album di Gianmaria Testa dall'uscita di “Montgolfières”, il primo postumo. Come un dono finale, “Prezioso” si compone di undici nuove canzoni inedite registrate per lo più in forma di appunti sonori per voce e chitarra. Tracce pensate fra le mura della casa di Castiglione Falletto o di Alba per album futuri o per altri artisti che spesso chiedevano la sua collaborazione. “Prezioso” è frutto di un raffinato lavoro in studio di registrazione e ha richiesto un notevole sforzo di post-produzione per esaltare e mettere in evidenza l'autenticità e la purezza delle ultime interpretazioni di Gianmaria, pur mantenendo l'intensità e l'emozione di quei momenti così intimi, emozionanti e potenti nei quali per la primissima volta si piantavano i semi di una nuova canzone.

>> Video "Povero tempo nostro"

Roberto Cacciapaglia - Diapason

18.01.2019

Una ricerca tra sperimentazione elettronica e tradizione classica, una musica senza confini, dove l’architettura sonora incontra la melodia. "Diapason", il nuovo disco di inediti di Roberto Cacciapaglia registrato con la Royal Philharmonic Orchestra negli Abbey Road Studios di Londra.

>> Video "Frequency of Love"

Cesare Malfatti - La storia è adesso

13.01.2019

Un progetto liberamente ispirato a Valeriano Malfatti, ascendente di Cesare Malfatti e sindaco di Rovereto negli anni precedenti alla Grande Guerra e durante il delicato passaggio del Trentino dal territorio austriaco a quello italiano. L’anima strutturale delle 15 canzoni è stata ottenuta dall’uso delle Macchine Intonarumori, inventate dal futurista Russolo.

>> Anteprima/Streaming su Rockerilla

>> Video "Avrei"

Giulio Casale - Inexorable

13.01.2019

“Inexorable” è un album che conferma il legame dell’artista con la canzone d’autore e allo stesso tempo spinge gli arrangiamenti verso sonorità contemporanee che spaziano tra il rock e il lato più nobile della musica pop. Prodotto da Lorenzo Tomio e, in parte, da Alessandro Grazian, l’album contiene undici brani accomunati dalla volontà di narrare/cantare il tempo presente in tutte le sue sfaccettature. (Davvero Comunicazione)

>> Moonmusic intervista Giulio Casale - Trailer

>> Video "Un giorno storico"

Gianni Maroccolo - Alone (Volume 1)

13.01.2019

Contempo Records è lieta di presentare “Alone”, il nuovo progetto solista di Gianni Maroccolo, o il disco perpetuo, come lui stesso ama definirlo. “Alone” non sarà un album isolato, ma una vera e propria “collana” che viaggerà all’infinito, senza soluzione di continuità e con cadenza semestrale. Ospiti importanti animeranno i vari volumi di questa collana, al primo capitolo di “Alone” partecipano tra li altri Edda ed Iosonouncane.

“Alone” è un esperimento privo di confini musicali e sonori, visionario e psichedelico, dove sono la musica e il suono a dettare immaginario e suggestioni. Non vi saranno che poche parole; quelle necessarie, non necessariamente cantate. Chi scoprirà “Alone”, avrà il piacere di trasformare ciò che “sentirà” in pensiero o parola, sfogliando le bellissime illustrazioni di Marco Cazzato che curerà con sue opere inedite l’intero artwork della collana, e leggendo i racconti visionari ed immaginifici di Mirco Salvadori, a loro volta ispirati ai singoli volumI della collana e creati per essa.

>> Gianni Maroccolo parla di Alone

>> Estratto "Tundra"

Paolo Angeli - 22.22 Free Radiohead

13.01.2019

Durante le pause dei tour, mi dedicavo a suonare in notturna lunghi flussi di improvvisazione. Guardavo l'orologio e il risultato casuale era ricorrente: le 22:22. La mattina mi svegliavo ascoltando i Radiohead, album di musica improvvisata, suoni di ambiente colti durante i miei viaggi, registrazioni dei cori a cuncordu o il flamenco più puro. Qualche mese dopo, durante una giornata di pioggia sull'isola di Carloforte (al sud della Sardegna), stranamente la radio si sintonizzava solo sulle onde medie, captando musiche per lo più del mondo arabo o flussi ipnotici del nord africa. Ho pensato che quella era la risposta che cercavo: suonare le musiche dei Radiohead facendole compiere un viaggio, ripensandole nel cuore di un isola del Mediterraneo, sintonizzando il rock anglosassone con arcate mediorientali, bordoni psichedelici, fraseggi lirici e spigolosi di riferimento jazzistico, e pulsazioni gypsy. Tutto questo convive tra le corde della mia chitarra. (Paolo Angeli)

>> Trailer

>> Playlist su YouTube

gaLoni - Incontinenti alla deriva

15.12.2018

"Incontinenti alla deriva" è un disco che tira le somme, riflette sulle anomalie del periodo storico attuale e sulla omologazione del tempo.

Il disco si avvale della produzione artistica di Emanuele Colandrea con cui Galoni ha lavorato già nei dischi precedenti. Il sound attinge dalla matrice folk già presente in "Greenwich" e "Troppo bassi per i podi", mantenendo una radice sonora tipica della tradizione cantautorale italiana ma aprendosi anche a contaminazioni moderne di carattere nordeuropeo.

>> Video "Banksy"

Giardini Di Mirò - Different Times

15.12.2018

Esce per 42 Records il nuovo disco dei Giardini di Mirò, vera e propria leggenda della musica indipendente italiana.

Due anni di lavoro, la solita attenzione maniacale per i suoni, per ogni minima variazione, per ogni singolo dettaglio, il tutto finalizzato a ricreare quel mood oscillante tra post-rock, psichedelia ed elettronica che da sempre rende i dischi dei Giardini di Mirò delle vere e proprie esperienze sonore, dei viaggi musicali che ogni tanto si mantengono su eccentriche forme canzoni, altre volte deragliano verso le direzioni più disparate.

Esattamente come per la title track: nove minuti in cui i Giardini di Mirò hanno voluto mostrare a tutti di essere più in forma che mai, più focalizzati che mai, sempre pronti a ipnotizzare le orecchie e ad incendiare i palchi italiani ed europei come fanno da almeno vent’anni.

Ma in “Different Times” c’è molto di più, ci sono nove brani incredibilmente densi e 50 minuti di musica, ci sono collaborazioni prestigiose, come quelle con Adele Nigro di Any Other in “Don’t Lie”, Robin Proper-Sheppard dei Sophia in “Hold On”, Glen Johnson dei Piano Magic in “Failed to Chart” e Daniel O’Sullivan nella finale "Fieldnotes”, c’è una compattezza liquida che in tanti negli anni hanno provato a replicare, ma che praticamente nessuno ha saputo eguagliare.

>> Video "Different Times"

Paolo Baldini DubFiles meets Mellow Mood - Large Dub

15.12.2018

Il disco, come già si evince dal titolo stesso, raccoglie le Dub Version dell’ultima fatica discografica della band friulana, "Large", uscito lo scorso aprile. Paolo Baldini smette quindi le vesti di produttore e si pone ai controlli del mixer in qualità di dubmaster, firmando 12 Dub Versions dal sapore autentico. Non è esagerato parlare di autenticità proprio perché, in continuità filologica con la produzione originale, caratterizzata da una forte impronta “live & direct” sia nelle fasi di composizione sia nei momenti di registrazione in studio, "Large Dub" è stato realizzato con lo stesso spirito con cui i padri fondatori di questa tecnica musicale creavano le proprie Dub Versions: le tracce scorrono separate sui canali del mixer e vengono orchestrate durante un’unica take dall’inizio alla fine in modo puramente analogico, senza ricorrere a sovraincisioni o programmazione al computer.

>> Full Album

Diego Potron - Winter Session

15.12.2018

Diego Potron, uno dei bluesman italiani emergenti più quotati, torna a due anni dall’esordio solista, con “Winter Session”, un album che già dal titolo indica le atmosfere, scure e buie, della stagione più fredda dell’anno.

Dopo aver esplorato a fondo le radici della chitarra blues, soprattutto con il suo progetto One Man Band, e aver calcato palchi in tutta Europa, Diego scopre un lato intimo e una voce che sposta l’atmosfera dei suoi pezzi oltre il solo blues, verso suoni dark degni di Nick Cave e Tom Waits.

>> Video "Blind Sisters' Home"

Diaframma - L'abisso

15.12.2018

«L’abisso, perché io fra un anno e mezzo ci finirò dentro, visto che compirò 60 anni - chiosa Fiumani - entrerò ufficialmente nella vecchiaia, un abisso dal quale non si esce più. E poi 'L’abisso' è quello dove secondo me sta sprofondando l’Occidente, sempre più schiavo e al servizio della tecnologia e del potere economico».

>> Streaming/Intervista su rumoremag.com

Macro Marco / Don Diegoh - Disordinata Armonia (Vinile)

15.12.2018

"Disordinata Armonia", più che porsi come un’antitesi, è piuttosto un'alternativa. Un album in cui il contenitore è già contenuto e in cui le 8 canzoni sono il centro di tutto, in un momento storico in cui la musica viene in secondo piano rispetto a come la si comunica, all’hype che sembrerebbe obbligatorio per promuoverla, al sacrificio di chi la fa prima di tutto per un’esigenza profonda e personale e al posizionamento nella sempre più irrilevante diatriba tra vecchio e nuovo. Questo disco non parla a un target specifico, fa a meno di cercare consensi superficiali e ha il coraggio di dire molte cose in ogni suono e ogni parola, a tempo."

Macro Marco & Don Diegoh

>> Video "XL (feat. Dj Shocca aka Roc Beats)"

Gente De Borgata - Terra terra (Vinile)

15.12.2018

Riedizione 2018 / Sono passati quasi 10 anni dalla prima pubblicazione di “Terra Terra” dei Gente De Borgata, album rappresentativo che vede schierati in questo disco esponenti di spicco della scena rap Italiana.

Anastasio - La fine del mondo

15.12.2018

Marco Anastasio è il vincitore di X Factor 2018. "La fine del mondo" porta la sua firma ed è già disco d'oro.

>> Video "La fine del mondo"

Mox - Figurati l'amore

15.12.2018

"Figurati l'amore" è la giusta combinazione di "pezzi semplicemente profondi e profondamente semplici" e che rimarranno bloccati nella testa. Se poi aggiungi il lato fumettistico di Mox, colorato e luccicante, è facile pensare ad una combinazione vincente. Lui che suona la chitarra ed ha una voce appasionata e contagiosa. Lui che con la sua musica trae ispirazione dai grandi cantautori italiani, il beat inglese e gli stornelli della tradizione.

>> Video "San Lorenzo"

La Municipàl - Le nostre guerre perdute

15.12.2018

"Le nostre guerre perdute", il disco d’esordio de La Municipàl, duo salentino composto da Carmine e Isabella Tundo, torna rimasterizzato insieme al successivo album della band, "B-Side", in una nuova veste grafica.

Le nostre guerre perdute è una raccolta di storie, tutte basate sulle conflittualità tipiche di una relazione e sulla difficoltà di vivere se stessi in maniera serena.

>> Video "Discografica Milano"

Gazzelle - Punk

15.12.2018

Dopo il grande successo di "Megasuperbattito", torna Gazzelle con il nuovo disco di inediti dal titolo "Punk". Il disco, più maturo dal punto di vista autorale e musicale, è frutto di una nuova consapevolezza dell'Artista; è un lavoro sincero e d'impatto. È inoltre prodotto dall'astro nascente della nuova musica italiana Federico Nardelli.

>> Video "Sopra"

Patty Pravo - Oltre l'Eden (Vinile)

15.12.2018

Edizione limitata numerata (500 copie)

Otto brani, quelli di “Oltre l’Eden”, significativamente “indipendenti” l’uno dall’altro per forma, atmosfera, andamento e struttura: a tenerli insieme, e a renderli – impossibilmente – quasi un concept album è la voce di Patty Pravo, vellutata e vetrosa, cristallina e affumicata, educata e sguaiata, al servizio di un’interpretazione sempre borderline, costantemente un po’ sopra e un po’ fuori dalle righe e dal rigo. Una voce e un’interpretazione che (al solito) pongono Patty Pravo in un mondo a parte, quello in cui abitano solo gli artisti di vaglia: quelli per i quali i dischi di ieri, di oggi e di domani non sono incasellati in una cronologia “naturale”, dettata dal calendario, ma rappresentano momenti singolari di creatività, suggeriti da intuizioni originali e svincolate dalle mode e dalle tendenze, quindi né “vecchi” né “recenti” né “nuovi”, ma moderni, capaci di affascinare, di stupire, anche talvolta di irritare, sempre comunque di interessare e inquietare. Sempre meritevoli di ascolto e di riascolto, di scoperta o di riscoperta. (F. Zanetti)

Raffaella Carrà - Ogni volta che è Natale

15.12.2018

Un disco di canzoni natalizie inedito, "scintillante" già a partire dalla copertina: da vera "star" del mondo dello spettacolo, Raffaella canta e balla in un'enorme e sfavillante stella dorata. L'album contiene anche il singolo inedito natalizio "Chi l'ha detto".

>> Video "Chi l'ha detto"

Cesare Cremonini - Possibili scenari per pianoforte e voce

15.12.2018

"Possibili scenari per pianoforte e voce" è il nuovo album di Cesare Cremonini, che ad un anno di distanza dall'uscita di "Possibili scenari", pubblica la versione piano e voce dell'ultimo album di inediti. Un progetto questo che ancora una volta dimostra come la scrittura di canzoni e le canzoni stesse siano sempre al centro della carriera di Cremonini che in questo disco le mostra in una veste sofisticata ed inedita, esaltate dall'arrangiamento pianoforte e voce.

>> Video "Possibili scenari"

>> Video "Poetica"

 

Jovanotti - Oh, Live

15.12.2018

67 concerti nei migliori palazzetti d’Italia. 4 singoli di enorme successo. 1 disco che vanta la produzione di uno fra i più grandi magnati dell’industria musicale: Rick Rubin. Tutto questo è ‘Oh, Live!’. La riedizione di ‘Oh, vita!’ che, oltre a contenere i brani già inseriti all’interno dell’album, avrà il DVD con tutto il meglio di ‘Lorenzo Live 2018’. Il concerto sarà anche disponibile in modalità FULL HD e on demand per tutti coloro i quali lo acquisteranno, così da poter rivivere a 360 gradi tutte le emozioni provate già dal vivo.

>> Video "Chiaro di luna"

Massimo Zamboni / Angela Baraldi / Cristiano Roversi - Sonata a Kreuzberg

15.12.2018

Colonna sonora dello spettacolo teatrale "Nessuna voce dentro - Berlino millenovecentottantuno", tratto dall’omonimo romanzo pubblicato da Einaudi nel 2017, Sonata a Kreuzberg raccoglie e rielabora in una forma completamente nuova e senza derive nostalgiche grandi capolavori di quegli anni a ridosso (in senso lato) del 1981, quando Zamboni decise di trascorrere la sua estate a Berlino (come racconta nel romanzo), ai quali si aggiungono quattro brani inediti: due di Zamboni e due di Roversi.

Vinili - Nuove uscite e ristampe

06.12.2018

Ecco una vasta scelta delle nuove uscite e ristampe in vinile degli artisti italiani. Molti dischi sono stati stampati in edizione limitata.

Mimmo Locasciulli - Cenere

26.11.2018

Il cantautore Mimmo Locasciulli torna con "Cenere", il suo nuovo album di inediti. Racchiude tutto il percorso artistico di Mimmo: dalle prime esperienze folk al rock-pop cantautorale, dagli sconfinamenti nell’elettronica fino alle immersioni nel blues e nel jazz. I suoi testi, come di consueto, si arricchiscono di una ricerca anche poetica, oltre che della testimonianza e della cronaca del tempo che vive.

Il disco racchiude diverse collaborazioni con nomi noti del panorama cantautorale, come quello di Enrico Ruggeri, di Pacifico e di Büne Huber, front-man e anima dei Patent Ochsner, strepitosa rock band bernese premiata lo scorso anno con gli Award come miglior gruppo, miglior album e miglior live. “Cenere” si arricchisce, inoltre, della presenza di due artisti tanto diversi quanto ugualmente preziosi: Fabrizio Bosso e Awa Ly, giovane cantante franco-senegalese, ormai popolarissima in Francia e in Europa.

>> Facebook

>> Video "Cenere"

>> Playlist YouTube

Renzo Zenobi - Volando

26.11.2018

"Volando" è un album che osa andare oltre alla norma e cerca di superare la tradizione della canzone d’autore. La scelta di far suonare questo disco agli Aliante, un trio toscano proveniente dal prog-rock, di far arrangiare questi brani da Claudio Corradini e infine la produzione artistica di Vannuccio Zanella sono stati gli ingredienti essenziali per creare uno stato emotivo che si stacca dalla forma "canzone" per diventare "poesia sonorizzata".

>> Facebook

>> Official Teaser

Vittorio De Scalzi e Nico Di Palo - Due di noi

26.11.2018

Vittorio De Scalzi e Nico Di Palo, storici componenti dei New Trolls, tornano sulle scene discografiche con un nuovo progetto discografico che segna la loro ultima collaborazione musicale! L'album, registrato e mixato da Roberto "Robbo" Vigo preso Zerodieci Studio Genova, contiene 11 brani inediti scritti e composti dagli stessi Vittorio De Scalzi e Nico Di Palo con il contributo in alcuni brani di Andrea Maddalone, Massimo Gori e Marco Ongaro.

Sulutumana - Vadavialcù

26.11.2018

Il nuovo album dei Sulutumana con la parolaccia più famosa della Lombardia e più musicale del mondo, è anche il titolo del sesto album di inediti composto da 12 nuove canzoni a firma del gruppo. Un "Vadavialcù" nasce spontaneo, un po' come lo starnuto. Quando sta per esplodere non puoi trattenerlo. E cosi hanno sentito il dovere di farsi portavoce di questo caloroso invito rivolto prima di tutto a loro stessi. L'album è stato registrato nel luogo nel quale da sempre si sentono più a loro agio, la loro sala prove, ed è stato mixato presso gli storici Abbey Road Studios di Londra. Ospite d'onore di questo nuovo disco è nientemeno che il leggendario e indimenticato Ugo Tognazzi, che presta la sua voce nella canzone che dà il titolo all'album, da lui stesso ispirata.

>> Facebook

>> Video "Vadavialcù"

Lou Seriol - Occitan

26.11.2018

I Lou Seriol presentano il loro nuovo album intitolato “Occitan”. Autoprodotto e curato da Riccardo Parravicini, “Occitan” esce a distanza di sei anni dal precedente lavoro, “Maquina Enfernala”, ed è la perfetta sintesi delle molteplici esperienze artistiche, collaborazioni, incontri e tournee in giro per l’Europa che i Lou Seriol hanno collezionato in questi 25 anni di carriera. Si compone di undici tracce inedite e una cover (la prima della band), che celebra i quarant’anni dell’esplosione del fenomeno punk e vede i Lou Seriol reinterpretare in chiave occitana “Anarchy in the UK” dei Sex Pistols (diventata Anarchio en Occitania). “Occitania”, brano manifesto dell’album, racconta della lingua, del popolo e della terra occitana attraverso un classico reggae dalle sfumature tradizionali.

>> Facebook

>> Video "Fungo Dance - La dança dau bolet"

La Coscienza di Zeno - Una vita migliore

26.11.2018

“Una vita migliore” segna l'atteso ritorno dei genovesi La Coscienza di Zeno, capostipiti della scena contemporanea di rock progressivo italiano, a tre anni dal precedente “La notte anche di giorno”; un’attesa inframezzata dal disco dal vivo “Il giro del cappio”, pubblicato nel febbraio 2018 e primo capitolo del nuovo percorso targato AMS Records.

ll disco segna un ulteriore passo in avanti nell’evoluzione stilistica della formazione, e vede innanzitutto un maggiore lavoro di squadra a livello compositivo, aspetto che rende questo lavoro più eterogeneo e compatto dei precedenti. La musica ne risente in positivo e, grazie alla presenza di una lunga serie di ospiti, La Coscienza di Zeno può qui godere, a livello di arrangiamenti, di una libertà che mai si era potuta concedere in passato.

>> Facebook

Carmine Torchia - Il rumore del mondo

26.11.2018

"Il rumore del mondo" segue a distanza di tre anni "Affetti con note a margine". Carmine Torchia torna all’opera con un disco necessario, fuori dagli schemi rispetto al mercato discografico italiano contemporaneo ma proprio per questo capace di calzare a pennello i tempi che corrono e di raccontare il mondo esteriore e interiore con raffinatezza, tatto e spirito critico.

'Il rumore del mondo' è un disco che pone domande e cerca risposte, regala poesia e sa trovare sempre un pizzico di agrodolce ironia. Come la vita.

>> Facebook

>> Video "Come rondini"

Campos - Umani, vento e piante

26.11.2018

Il nuovo album esce per Woodworm, prodotto da Andrea Marmorini (Fast Animals and Slow Kids, La Notte, Wu Ming Contingent) e dai Campos stessi.

“Umani, vento e piante” è un lavoro di straordinaria solidità, che ha già raccolto ottime recensioni e in cui il sound riesce nel difficile compito di combinare melodie, ritmi e atmosfere.

>> Facebook

>> Video "Qualcosa cambierà"

Umberto Ti. - Alaska

26.11.2018

Umberto Ti. torna con il suo secondo lavoro, “Alaska” il primo album che vede nuovamente la produzione artistica di Giuliano Dottori. Il disco esce a due anni dal suo primo EP, “Cielo incerto”, e mostra da subito un’evoluzione e nuove sonorità rock e alternative, con l’inserimento di chitarre elettriche e batteria, un suono diretto. I riff sono corposi quasi a graffiare i testi di Umberto Ti.

La ricerca sui testi di Umberto Ti. guarda sia alla tradizione della canzone d’autore, sia al rock, al pop e all’indie, con un approccio personale sia alla metrica sia alla lingua italiana.

>> Facebook

>> Recensione "L'Isola che non c'era"

Edy - Variazioni

26.11.2018

“Variazioni” è il primo disco di Edy – penna, chitarra e voce di Ultravixen e Jasminshock, bands che negli ultimi 20 anni hanno rappresentato un link diretto fra l’Italia e l’avant-punk made in USA.

Edy ha scritto queste canzoni durante la convalescenza di un grave incidente, a seguito del quale decide di lasciare spazio espressivo alla dimensione cantautorale e pop.

Le 12 canzoni raccontano il cambiamento e sono frutto dell’incontro fra la penna e la chitarra di Edy e la visione artistica del produttore e musicista Marco Fasolo (Jennifer Gentle).

>> Facebook

>> Video "La casa di Barbie"

Colle Der Fomento - Adversus

26.11.2018

A oltre dieci anni da "Anima e ghiaccio", è annunciata la pubblicazione dell'atteso album della formazione rap romana Colle der Fomento. Il quarto disco di studio per il trio composto da Danno, Masito e DJ Baro, è stato musicalmente ideato, arrangiato e prodotto quasi completamente da DJ Craim. Tutte le quattordici tracce sono inedite tranne il singolo "Sergio Leone" (feat. Kaos One) già pubblicato nel giugno 2013. La band descrive il CD come: "Un viaggio nella musica, dove il rap incontra il rock, il blues, il jazz e la musica italiana contaminandosi in modo adulto senza snaturarsi".

>> Facebook

>> Disco della settimana su rockit.it

>> Video "Storia di una lunga guerra / Eppure sono qui"

Dutch Nazari - Ce lo chiede l'Europa

26.11.2018

'Ce lo chiede l'Europa' è il nuovo album di Dutch Nazari, prodotto da Sick Et Simplicter. Tra beats e poesia, impegno politico e romanticismo, Dutch Nazari è uno dei pochi artisti italiani che riesce a immergere il cantautorato nel sound contemporaneo. Dopo l'acclamato album 'Amore povero', Dutch Nazari torna con il suo 'cantautorap' unico, atipico, sempre personale. Sonorità elettroniche che ora si fanno più incalzanti, suoni stratificati che si mescolano con le metriche del rap e la cifra comunicativa dei poetry slam. Al centro del brano il testo: una carrellata di immagini, situazioni, eventi raccontati attraverso un flow mozzafiato ed una tagliente ironia.

>> Facebook

>> Video "Calma le onde"

Vegas Jones - Bellaria: Gran Turismo

26.11.2018

Uno degli album rap rivelazione del 2018, contenente la hit 'Malibu', esce in una nuova versione digipack con poster e all'interno le 15 tracce di 'Bellaria' più ben 7 brani inediti.

>> Facebook

>> Video "Brillo (feat. Madman, Gemitaiz)"

Jamil - Most Hated

26.11.2018

Jamil, rapper nato a Verona con origini Iraniane, artista indipendente del panorama Hip Hop Italiano. Ha fondato la sua etichetta discografica Baida Army per autoprodursi. Appassionato anche di video, cura personalmente ogni regia e montaggio dei suoi progetti. Tutto questo gli ha permesso di creare il proprio stile unico e riconoscibile sia a livello visivo che musicale. L'approccio self-made e le numerose controversie con altri rapper, l'hanno portato ad avere un gran numero di haters. Da qui il titolo del suo nuovo album "Most Hated", ma l'album non è soltanto questo. Nel disco si sente lo spirito multietnico che segna la sua vita quotidiana e quella dei suoi amici.

>> Facebook

>> Video "KO"

Shade - Truman

26.11.2018

Shade è rapper, attore, doppiatore e freestyler, con il suo stile ironico e irriverente è diventato uno dei più giovani hit maker del momento. 'Truman' contiene le hit 'Irraggiungibile', 'Bene ma non benissimo' e 'Amore a prima insta'. Il titolo rappresenta un gioco di parole composto da due parole inglesi: True (vero) e Man (uomo). Volutamente ripreso dal celebre film con Jim Carrey 'The Truman Show'.

>> Facebook

>> Video "Amore a prima vista"

Jack Jaselli - Torno a casa

26.11.2018

Nuovo album di Jack Jaselli, prodotto da Max Casacci dei Subsonica. "Torno a casa" è il primo album di Jack Jaselli cantato completamente in italiano; nato tra le dita del cantautore milanese, ha poi preso forma nelle trame elettroniche del produttore torinese Max Casacci. Otto tracce che dimostrano come il cambio di lingua non abbia minimamente intaccato l'ispirazione di Jack Jaselli ma, al contrario, lo abbia portato su direzioni nuove e inaspettate.

>> Facebook

>> Video "Nonostante tutto"

Eros Ramazzotti - Vita ce n'è

26.11.2018

A tre anni dall'ultimo progetto discografico torna Eros Ramazzotti con l'album "Vita ce n'è". Il nuovo disco è anticipato dal singolo omonimo, un brano forte, potente, scritto da Ramazzotti per dare un messaggio di positività e speranza. Il brano apre le sonorità del nuovo disco: 15 canzoni in puro stile Ramazzotti, che per presentare questo nuovo progetto, sceglie un brano con le chitarre in primo piano che introduce una melodia orecchiabile fin dal primo ascolto.

>> Facebook

>> Video "Vita ce n'è"

Giorgia - Pop Heart Vol.1

26.11.2018

"Pop Heart" è il disco del cuore di Giorgia, che sceglie di reinterpretare alcune tra le canzoni che più ha amato nella sua vita. L'artista inizia la sua carriera proprio cantando live i brani di altri celebri interpreti e oggi decide di raccogliere le cover in un album.

La tracklist di "Pop Heart" è composta da grandi successi sia nazionali che internazionali, che hanno scaldato il cuore di numerose generazioni. Quindici brani indimenticabili, selezionati direttamente dall'artista tra le canzoni che più ha amato nella sua vita. L'album contiene anche un prestigioso featuring con Tiziano Ferro sul brano "Il conforto", oltre ai camei di Eros Ramazzotti ("Una storia importante") ed Elisa ("Gli ostacoli del cuore").

>> Facebook

>> Video "Le tasche piene di sassi"

Renato Zero - Alt in Tour - Il 7 gennaio 2018 al Forum di Assago il tempo si fermò

26.11.2018

Due CD, un DVD e un Blu-ray che documentano il live di "Alt" tenuto il 7 gennaio 2017 al Mediolanum Forum di Assago. Contiene un booklet di 24 pagine. Cover formato DVD a quattro ante.

>> Facebook

Cristina D'Avena - Duets Forever - Tutti cantano Cristina

26.11.2018

Dopo il successo lo scorso anno con "Duets", Cristina D'Avena torna con il secondo progetto di duetti. Questa volta accompagnata da Patty Pravo, Elisa, Nek, Carmen Cosoli, Lo Stato Sociale, Alessandra Amoroso, Malika Ayane ed altri!

>> Facebook

Paola Iezzi - A Merry Little Christmas

26.11.2018

Paola Iezzi nel 2017 dà vita a "A Merry Little Christmas", un album natalizio che voleva realizzare da molti anni. Quest'anno l'album si rinnova in una versione CD 'New Edition' (contenente tre brani in più) e in formato vinile 180 gr.

Le prime 10 tracce sono prodotte nel 2017 da Paola Iezzi stessa insieme al produttore Michele Monestiroli, noto musicista jazz (eccezionale sassofonista milanese che ha suonato per anni con alcuni fra gli artisti italiani più noti, da Max Pezzali a Enzo Jannacci) e amico di Paola da molti anni (già co-produttore di diversi album noti di Paola & Chiara, come 'Festival' e 'Blu' e dei progetti più recenti di Paola da solista). Le ultime 3 tracce, presenti unicamente nella versione CD, sono invece prodotte quest'anno insieme al noto produttore Nicolò Fragile (Mina e Celentano, Stadio, Irene Grandi, X Factor e molti altri).

>> Facebook

Giovanni Allevi - The Very Best Of

26.11.2018

Tutti i brani più amati di Giovanni Allevi composti tra il 1997 e il 2015 raccolti in uno splendito cofanetto.

>> Facebook