Tupa Ruja 2019
In questo viaggio Filibusta Records
cover of article Género: Ethno, Sperimentale
1.Como o ar do mar
2.Reminescenze
3.Oua
4.Non c'è luce
5.Realtà non è
6.Mimesi
7.No potho reposare
8.Porta con te ieri

WG Image CD CHF 21.20

Notas

I Tupa Ruja nascono come duo nel 2006 dalla voglia sia della cantante, autrice e compositrice, Martina Lupi, sia del polistrumentista Fabio Gagliardi, di dar vita ad un genere musicale sperimentale che affondasse le radici in sonorità antiche. Fino al 2013 il duo si muove nel panorama della musica etnico-sperimentale partecipando a numerose rassegne nazionali e internazionali, ricevendo premi e riconoscimenti importanti. Nel 2013 il duo si arricchisce dell’esperienza del batterista, chitarrista e arrangiatore, Alessandro Chessa, con il quale pubblicano l’album “Impronte Live”. Nel gennaio del 2017 inizia la collaborazione con il pianista Alessandro Gwis. Le sonorità ancestrali del didgeridoo (strumento tradizionale della cultura aborigeno – australiana) di Fabio Gagliardi, e la voce di Martina Lupi in molte delle sue espressioni (canto armonico, cantautorato, improvvisazione), si fondono con il gusto, la sperimentazione e la vastità dei suoni elettronici del pianista Alessandro Gwis.

Martina Lupi: voce, organetto indiano, flauti Alessandro Gwis: pianoforte, elettronica Fabio Gagliardi: didgeridoo, percussioni