Ascendente Amigdala
cover of article Género: Acustico, Indie, Folk, Musica d'autore
1.Il sindaco
2.Oceano madre
3.Nero
4.Brecce
5.Manifesta
6.01.52 a.m.
7.Elegiaca
8.Quiete
9.Portami qui
10.Son la mondina son la sfruttata

WG Image CD CHF 18.20

Notas

Il nuovo disco de La Metralli, “Ascendente”, si pone in continuità con il processo artistico maturato nei primi tre dischi, confermando la vocazione alla trasversalità del gruppo rispetto ai generi e musicali, con un forte interesse per le sperimentazioni sonore e un’attenzione alla qualità del suono, agli arrangiamenti, ai testi e alla voce. Per questo album l’idea musicale è stata quella di realizzare un disco che suonasse come se fosse elettronico ma suonato con strumenti acustici. Sono stati utilizzati per lo più strumenti acustici o semi-acustici, nessun synth o campionamento, ma sono stati suonati ed arrangiati come fossero strumenti elettronici. Questo ha dato vita a un sound acustico/elettronico non convenzionale. Questo quarto album è stato realizzato con urgenza, in poche settimane. Per la prima volta non sono state fatte pre-produzioni, né post-produzioni. I brani sono stati suonati sempre e solo in sala prove, senza simulazioni al computer o elaborazioni pre-costruite. L’architettura si è chiarita in fase di registrazione. “Ascendente” è in assoluto, per il tipo di processo e lavorazione, il disco più spontaneo de La Metralli.