Confessioni di un musicante - Silvio Trotta canta Branduardi Radici Music
cover of article Género: Musica d'autore
1.Ballo in fa diesis minore
2.Il dono del cervo
3.La pulce d'acqua
4.State buoni se potete
5.Vanità di vanità
6.Il dito e la luna
7.La raccolta
8.Sotto il tiglio
9.Il sultano di Babilonia e la prostituta
10.Confessioni di un malandrino
11.Cogli la prima mela
12.Lamento di un uomo di neve
13.Si può fare
14.Il ciliegio
15.La serie dei numeri
16.Il poeta di corte
17.La giostra
18.Alla fiera dell'est

WG Image CD USD 28.80

Compartir

Links

>> Facebook

Notas

“Confessioni di un musicante” è la rivisitazione metabolizzata della musica di Angelo Branduardi da parte di un musicista interessato da sempre ai repertori del grande cantautore italiano, nei quali, rintraccia e riconosce le sue stesse grandi passioni: la musica popolare italiana, le sonorità nord europee e la musica antica dal sapore medievale. Sono gli album degli anni ’70, da “La luna” (1975) a “Cogli la prima mela” (1979) a ispirare la maggior parte del repertorio.