Verano 2018
Panorama 42Records
cover of article Género: Indie, Elettronico, Musica d'autore, Pop
1.Vasco
2.Bombafragola
3.Parquet
4.Dentro la notte
5.Panorama
6.Portavoce
7.Le piante
8.Scarabocchio
9.Stimoli
10.Oasi Hotel

WG Image CD USD 29.10

Compartir

Notas

Prendere i pezzi di una vita che scorre veloce e metterli dentro ad un disco. Questo è “Panorama”, il nuovo lavoro di Verano, il primo sulla lunga distanza dopo il fortunato EP omonimo del 2016.

Perché Anna Viganò, bresciana trapiantata a Milano, una solida carriera su e giù per i palchi di tutta Italia con Intercity e L’Officina della Camomilla, non ha paura di mostrarsi, di mettere sul piatto gli spigoli, le debolezze, i chilometri percorsi, i cocktail, le persone incontrate e quelle lasciate sulla strada, e lo fa con la consapevolezza di chi ha trovato il proprio modo di raccontarsi, l’equilibrio tra la parola e la musica.

Scommettendo sulle chitarre, centellinando ma non nascondendo l’elettronica, affidandosi alla maestria pop di Lorenzo Urciullo (Colapesce), che ha scritto alcuni brani a quattro mani con Anna e che insieme a Giacomo Fiorenza ha prodotto il disco all’Alpha Dept di Bologna, masterizzato poi da Andrea Suriani (I Cani, Cosmo).

Dieci canzoni, un unico affascinante viaggio, un panorama tutto da scoprire.