Riportando tutto a casa (Vinile) VM
cover of article Género: Folkrock
Lato A
1.In un giorno di pioggia
2.Tant par tacher / The atholl highlander
3.Quarant'anni
4.Delinqueint ed Mòdna
5.Morte di un poeta
6.I funerali di Berlinguer

Lato B
1.Il bicchiere dell'addio
2.Canto di Natale
3.Ahmed l'ambulante
4.Contessa
5.Bella ciao
6.The great song of indifference
7.Ninnananna

WG Image LP CHF 35.90

Links

-

Notas

Ristampa 2018 / Limited Edition / Red Coloured LP

Impossibile parlare dei Modena City Ramblers e comprenderne l'estetica e la produzione senza avere un'idea della situazione socio-politica italiana dei primi anni '90, periodo in cui il collettivo si è formato nel cuore della regione Emilia Romagna. Ideologicamente schierati a sinistra, furono in grado di unire sapientemente parole di forte denuncia sociale alla musica tradizionale di matrice irlandese, auto-definendosi band di 'combat folk' o 'patchanka celtica'.

Pubblicato in un periodo di assoluto fermento nel panorama rock italiano (le prime produzioni di band quali Afterhours, Marlene Kuntz, C.S.I. risalgono a quegli stessi anni), "Riportando tutto a casa" è un calderone unico che si distinse immediatamente da tutto il resto, e ancora oggi, a quasi 25 anni dal suo concepimento, resta uno dei dischi più amati dai fan dei MCR.

Prima edizione in LP di sempre, in vinile rosso!