Una ragione per vivere (Vinile) AMS
cover of article Género: Progressive
Lato A
1.Concerto Pop
2.Una ragione per vivere
3.Uomo libero
4.Adagio

Lato B
1.Sergio e Renato
2.La scelta
3.Qualcuno ha bisogno di te
4.Poema

WG Image LP USD 33.20

Compartir

Links

-

Notas

Ristampa 2017

I Messaggio 73 appartengono al filone dei gruppi che negli anni '70 proponevano testi di ispirazione religiosa su base rock melodico; con l'LP "Una ragione per vivere" realizzarono uno dei migliori esempi di questo genere. Formatisi in un piccolo oratorio nei pressi di Lecco, tra il 1974 e il 1982 vissero veri e propri momenti di gloria in un'avventura fatta di serate memorabili, spettacoli, passaggi televisivi, ma anche di episodi tristi, come l'improvvisa scomparsa, per incidente stradale, del pianista Renato Bodega e del tecnico luci Sergio Colombo.

I due vennero ricordati con la canzone "Sergio e Renato", inserita nel loro unico LP "Una ragione per vivere", che comprendeva brani del recital "E la luce fu", spettacolo itinerante che fu persino registrato interamente dalla televisione nazionale RAI. L'album contiene brani di soft rock con testi religiosi e alcuni pezzi strumentali di ispirazione classica come l'iniziale "Concerto pop" e un rifacimento del famoso "Adagio" di Albinoni.

Pubblicato in origine su etichetta Rusty Records nel 1976, l'album del Messaggio 73 è già stato ristampato su CD da AMS Records nel 2012 ed è finalmente oggi riproposto per la prima volta in assoluto in formato LP in un'edizione fedele a quella originale. Una ristampa importante per un tassello minore ma non per questo meno fondamentale del variegato panorama del progressive rock italiano.

(Fonte: BTF)