Colpiscimi felicità The Saifam Group
cover of article Género: Musica d'autore
1.Gli anni '70 ed io che ti amo
2.La parte migliore di te
3.Sentirsi uno anche se siamo in due
4.Datemi un orto
5.Siamo la pioggia e siamo il sole
6.L'amore benedetto
7.L'extraterrestre
8.Canto sociale
9.Burocrazy
10.Canzone del 29 giugno

WG Image CD USD 22.10

Compartir

Notas

È come quando una fotografia ti passa tra le dita e ti ritrovi a viaggiare, non c'è tempo per fare o disfare la valigia, è un viaggio improvviso di sola andata. Il cantautore è nudo verrebbe da dire, quando parla di sé e dei suoi sentimenti, quindi non fate complimenti, sedetevi ad ascoltare queste storie che vengono dal mare, dove la realtà ci illumina se ci lasciamo illuminare scavando nel quotidiano per un attimo di felicità.

Dieci canzoni inedite come dieci stanze dove entrare senza chiedere permesso, quindi avanti voi che avete amato il tempo in cui Dalla cantava le profondità marine e Battisti rispondeva chiamandole emozioni. In un'epoca post-ideologica i posti in piedi sono liberi di fronte al mare "Ed il più grande conquistò nazione dopo nazione e quando fu di fronte al mare si sentì un coglione" (R.Vecchioni).

Quello stesso mare di una Rimini deandreiana dove si viveva come in molte spiagge italiane di bocce e crodino e che ora vede arrivare folle di emarginati, profezia di questi tempi. Siamo o non siamo ancora vivi per accorgerci che i nostri desideri possono divenire anche le altrui speranze? Ed è così che il cantautore si scusa se a volte tra le braccia della felicità il suo canto diviene anche un canto sociale.