Camurria 2016
RoccAgreste Seltz Recordz
cover of article Género: Folkrock, Reggae
1.Intro Montanaro
2.Il cantico della montagna
3.U Blues do Motozappa
4.Tu mà
5.Serenata in la minore
6.Venerdì Samba
7.Ci vuole l'orgia
8.La musa pazza
9.Ricordo Montanaro
10.Traficu a villa
11.Intervallo triste (ma vero)
12.Rock Agreste
13.La canzone del Sud
14.Catunìa
15.Mokarta
16.Inno Montanaro

WG Image CD CHF 21.40

Notas

“RoccAgreste” è un inno alla vita, alla terra, all’amore e alla montagna, un mondo immaginario dove finzione teatrale e vissuto quotidiano s'incontrano e s'intrecciano fino a diventare indistinguibili. Un disco fuori moda, un progetto senza tempo pensato in modo del tutto analogico, piuttosto agricolo, a riparo dal lusso, lontano dalla perfezione. Non è una raccolta di canzoni, la cronaca di un istante rubato nell’attimo del suo consumarsi. È piuttosto il racconto sinceramente imperfetto, spontaneamente artefatto, ironicamente eccessivo, brutalmente reale di una storia fatta di suoni, passioni, amicizie e cambiamenti che attraversano il tempo. La sintesi impossibile di un’avventura lunga quindici anni, che qui si ferma e da qui ricomincia.

Il concept-album “RoccAgreste”, prodotto artisticamente da Biagio Mendolia, cattura alla perfezione il sound e l’attitudine compositiva dei Camurria, divenendo a pieno titolo il Manifesto Ufficiale del Rock Agreste. Un paesaggio sonoro senza limiti di genere, diviso tra ironia, critica sociale, vissuto quotidiano e puro non-sense, capace di ritrovare nell’estrema varietà e vitalità delle musiche e nell’originale disincanto dei testi, solo apparentemente leggeri, la propria vera ed autentica cifra stilistica.

Le sedici tracce di cui si compone vantano la partecipazione e la collaborazione di diversi musicisti ed artisti siciliani che hanno contribuito ad arricchire il lungo lavoro di produzione realizzato dalla band.

(Fonte: Audioglobe)