Roma Concerto Vol.1: Le Serenate Twilight Music
cover of article Género: Folk
1.Intro: Io de sospiri
2.Tippete tuppete tappete
3.Alla finestra affaccete
4.Tutte le notti in sogno
5.Volto d'angelo
6.La serenata (Viettene alla finestra)
7.Nina si voi dormite
8.Nina viè giù
9.Semo 123
10.Sotto le stelle
11.Serenata a Maria
12.Serenata sincera
13.Serenata de paradiso
14.Fiore der primo amore

WG Image CD CHF 25.60

Links

-

Notas

La Serenata è un componimento poetico di carattere popolare o popoleggiante, prevalentemente di carattere amoroso La Serenata è concepita come una semplice melodia vocale, o con accompagnamento di strumenti popolari, generalmente a corda pizzicata, come la chitarra, il mandolino, e la tiorba. E’ di solito di carattere 'popolaresco-sentimentale', da eseguirsi quale atto di omaggio sotto le finestre della donna amata. Era già nota nel Medio Evo, presso i Trovatori. I più notevoli esempi di serenata strumentale sono dovuti a Mozart, Haydin, Beethoven, Brahms, ed in epoche più recenti a Strauss, a Roussel, a Schonberg, a Strawinskij, ed a Petrassi. Notissime sono le 'Serenate' del 'Don Giovanni' di Mozart, del 'Barbiere di Siviglia' di Rossini, e della apertura della 'Cavalleria Rusticana' di Mascagni. Celeberrima la 'Serenata' di Mozart 'Eine kleine Nachtmusik K 525'. Questo disco ne vuole riscoprire la vocazione fortemente popolare, e, autentica tipicamente romana. E questo altro non è che il segno dei tempi, condizionato da un progresso ineluttabile, che a volte però - come in questo caso - finisce per snaturare radicalmente il senso originale della eredità romantica dei nostri padri, del nostro passato, delle nostre radici romane, romanesche e popolari.