Papitwo (Deluxe Edition) Carosello
cover of article Género: Pop
CD1
1.Linda (con Malù)
2.Aire soy (con Ximena Sariñana)
3.Creo en ti (con Juan Luis Guerra)
4.Decirnos adios (con Penélope Cruz)
5.Con las ganas de decirte (con Helen de Quiroga)
6.Partisano (con Juanes)
7.Puede que (con Pablo Alborán)
8.Mirarte (con Jovanotti)
9.Sol forastero (con Joaquín Sabina)
10.Te digo amor (con Dani Martín)
11.Amiga (con Tiziano Ferro)
12.Shoot Me in the Back (con Bimba)
13.Duende (con Aleks Syntek)
14.Te comería el corazón (con Alejandro Sanz)

CD2
1.Sea lo que sea (con Above & Beyond)
2.Wrong in the Right Way (con Spankox)
3.Switch (con Frank Quintero)
4.Amor del bueno (con Reyli)
5.Lo noto (con Hombres G)
6.De mi lado (con Ana Torroja)
7.Iruten ari nuzu (con Kepa Junkera)
8.Encontrarás (con Natasha St. Pier)
9.Si no pueden quererte (con Natalia Lafourcade)
10.Dance! Dance! Dance! (con Marlango)
11.Espinita (con Albert Hammond)
12.Morir de amor (con Raphael)
13.Tres palabras (con Tania Libertad)
14.Tómbola (con Ana Belén)

WG Image 2CD CHF 30.90

Links

>> Facebook

Notas

A due anni di distanza dal precedente 'Cardio' esce 'Papitwo', il nuovo album di Miguel Bosè, ricco di collaborazioni illustri. Il disco contiene grandi successi di Miguel Bosè, cantati in coppia con Jovanotti, Tiziano Ferro, Juan Luis Guerra e altri importanti artisti internazionali. 'Papitwo' contiene anche un brano inedito, 'Decirnos adios', in cui l’artista spagnolo duetta con Penélope Cruz (il brano è composto dal fratello Eduardo Cruz). Dopo il successo di 'Papito', che ha venduto oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo e nel 2007 è stato il disco internazionale più venduto in Italia (oltre 250 mila copie), 'Papitwo' è la seconda raccolta dei brani di maggior successo di Miguel Bosè, riarrangiati e cantati in duetto con grandi artisti. 'Papitwo' è stato prodotto dallo stesso Bosè insieme ad altri produttori, come Martin Terefe, Carlos Jean, Andrés Levin, Nicolás Sorín, Roberto 'Brubaker XL' Rodríguez e Fernando Orti, senza dimenticare il britannico Andy Bradfield come mixing engineer. Da sottolineare anche l’apporto musicale di Vicente Amigo (chitarra) e Davy Spillane (cornamusa/ flauto).