Lucio Dalla & Marco Di Marco Rhino Records
cover of article Género: Jazz
1.Glowing
2.Stella by starlight
3.Camparenda
4.Gull Flight
5.It Might As Well Be Spring
6.Cervia's Kites

WG Image CD CHF 22.40

Links

-

Notas

Ristampa 2012 / Questo album di musica jazz, uscito per la prima volta nel 1985 su etichetta Fonit Cetra si avvale, oltre che dei due grandi protagonisti, Lucio Dalla (clarinetto e voce) & Marco Di Marco (piano), anche di due fenomeni del calibro di Jacky Samson (basso) e Charles Saudrais (percussioni). I brani sono tutti composti da Marco Di Marco ad eccezione di 'Stella by Starlight' e 'It Might As Well Be Spring'. Nel brano 'Cervia’s Kites' inoltre, hanno collaborato Luca Malaguti (basso) e Paolino Borgatti. Della vita artistica quarantennale del grande Lucio Dalla tutto, o quasi, si conosce. E di lui è nota anche la passione per il jazz, genere musicale a cui aveva legato i suoi esordi. Prima di incidere dischi infatti, suonava il clarinetto in un ensemble jazz bolognese (la star-band 'Rheno Dixieland'), diventata celebre quando il grande pubblico ha scoperto che tra i membri dell’ensemble c’era anche l’amico e regista Pupi Avati. Non ci stupisca dunque che, nello svolgersi della sua turbinosa e ricca carriera, abbia trovato il tempo d’incidere un disco di jazz insieme al compositore e pianista Marco Di Marco. Marco Di Marco forse non è un personaggio noto al grande pubblico ma è sicuramente uno degli artisti italiani con una prestigiosa carriera quarantennale alle spalle. È un artista di valore ed è anche noto presso tutto il 'popolo del jazz', sia a livello nazionale che internazionale. Basti dire che nel giugno 2010 durante un suo concerto al prestigioso 'Blues Alley', ha ricevuto dalle mani dell’Ambasciatore Italiano a Washington un 'Award' alla carriera per il 40esimo anniversario della sua vita musicale ed artistica nel mondo. Le sue caratteristiche: suonare le sue memorabili melodie in modo 'swingato' e le sue improvvisazioni sono uniche e tipiche di questo genere musicale.