Andhira 2011
Nakitirando Alabianca
cover of article Género: Ethno, Folk, Musica d'autore
1.Demiraia
2.Nakitirando
3.Pioggia di cajù
4.Thule
5.Granito e cemento
6.Pregadoria
7.Rundines de andhira
8.Jala
9.Rosso malpelo

WG Image CD CHF 25.10

Links

-

Notas

Dopo l'opera prima 'Sotto il vento e le vele' (patrocinio Fondazione De Andrè), il nuovo capolavoro creativo della band sarda. Insolite sonorità vocali (3 voci femminili + 3 maschili) e strumentali (pianoforte + 2 percussionisti). Ospiti d'eccezione: Mauro Pagani, Madya Diebate, Alberto Cabiddu, Sergio Pira, Pietro Lorrai, Carlo A. Borghi. Prestigiosa collaborazione: Marcia Theophilo (candidata al Nobel per la poesia). 'Nakitirando' è un'insieme eterogeneo di composizioni, frutto di un ciclo compositivo caratterizzato da una frequente relazione con differenti forme d'arte e di ricerca, da incontri e collaborazioni con artisti di diverse provenienze culturali. In questa eterogeneità, sono comunque evidenti elementi conduttori o ricorrenti che evidenziano i rapporti tra i diversi brani, per affinità tematiche dei testi o per assonanze di ambientazione sonora. Si parla di luoghi nascosti e misteriosi, di nefandezze umane, di sacralità della natura e dei suoi elementi, di preziose memorie, del desiderio di pace, del 'persistere nell'andare avanti'. Ad impreziosire alcune tracce di questo lavoro sono le sonorità abilmente create da Mauro Pagani, Madya Diebate e Alberto Cabiddu, e la mano di alcuni amici autori e coautori come Sergio Pira, Pietro Lorrai e Carlo Antonio Borghi. Infine, il testo di un altro brano e la presentazione dell'album portano la firma della grande poetessa candidata al Nobel Marcia Theophilo.