Max e Hélène 2015
Max e Hélène Italia
cover of article Género: Drammatico, TV Fiction, Cinema Italiano

Director

Giacomo Battiato

Actores

Alessandro Averone
Carolina Crescentini
Ennio Fantastichini
Ken Duken
Hanno Koffler
Magdalena Cielecka
Stefano Battiato
Marisa Leonie Bach
Luigi Diberti
Claudio Puglisi

Idioma (Sonido)

Italiano (Dolby Digital 2.0 Stereo)

Subtítulos

Italiano (per non udenti)

Duración

99 minuti

Zona

2

Formato

16/9

Clasificado

-

Distribuída por

Terminal

Aparición

2015
WG Image DVD CHF 22.20

Sinopsis

Venezia 1944. Max Sereni è uno studente di medicina ebreo, la sua famiglia è stata deportata, lui vive nascosto in una soffitta. Non vuole scappare perché a Venezia vive Hélène, la ragazza che lui ama, figlia di un fascista antisemita. Max viene però catturato. Hélène fa allora un gesto d’amore estremo: decide di seguirlo facendosi passare per ebrea, si fa deportare con lui. Si sposano sul treno dei deportati e mentre il convoglio attraversa la Polonia, riescono a fuggire. Li intercetta una unità nazista e Max viene gettato tra le persone da fucilare. Hélène non è ebrea e viene risparmiata. L’ufficiale dell’unità, Thomas Köller, la costringe ad assistere al massacro. Max, nel mucchio dei cadaveri nella fossa, è ferito ma sopravvive. Hélène diventa invece l’oggetto di torture e abusi da parte di Köller che si lega a lei in maniera ossessiva. Trascorsi quindi anni, Max, che si era unito alla resistenza polacca e che alla fine della guerra era finito in un gulag sovietico, ricompare in Polonia alla ricerca di Hélène. È l'amore per la sua donna che lo ha tenuto in vita. Viene però a sapere che lei è morta, uccisa da Köller. Lo scopo della vita di Max diventa quello di trovare Köller e vendicarla.

Contenidos extras

  • Dietro le quinte
  • Galleria fotografica

Notas

-