Perché guariremo - Dai giorni più duri a una nuova idea di salute  Novedad  Feltrinelli
cover of article Género: Politica e società

Resumen

Meritiamo un Paese sano. Meritiamo un’Italia libera dalle disuguaglianze economiche, sociali e territoriali, in cui nessuno resti indietro. Meritiamo una nuova stagione di riforme senza tagli, ma al contrario con una decisa politica di investimenti. Questa è la lezione del Covid, appresa lungo i mesi durissimi di una pandemia che continua a imporci attenzione, regole, sacrifici. In un mondo in cui le tragedie non hanno confini, non devono averne neanche la solidarietà, la determinazione, la capacità di incidere sul reale. Dal fronte di una battaglia che continua e che cambierà la nostra vita per sempre, il ministro della Salute non solo racconta, ma spiega la tempesta che abbiamo attraversato, e che, in realtà, viene da molto lontano: dalle troppe e miopi politiche al risparmio che hanno indebolito il Servizo Sanitario Nazionale. Trent’anni di un’ideologia del mercato senza regole, dimostratasi fallimentare; trent’anni di scelte sbagliate che hanno messo a repentaglio la nostra salute. Quella stagione è finita.

Dai giorni delle scelte più difficili alle prospettive su vaccini e cure; dallo scenario internazionale alle scelte sul territorio, quello di Speranza è un punto di vista inedito su ciò che insieme abbiamo vissuto. Ma è soprattutto un libro di attualità e di impegno civile, uno sguardo spalancato sul nostro futuro. Perché le possibilità aperte dalla nuova programmazione europea rendono oggi possibile la rivoluzione copernicana di una nuova “sanità circolare”, davvero vicina al cittadino: semplice, efficiente, integrata. Solo così la lezione non andrà sprecata.

“Crollano vecchie certezze, tutto può essere rimesso in discussione: è finalmente maturo il tempo di cambiamenti radicali. Non dobbiamo avere paura.”

Guarire si può. Cambiare si deve.
WG Image Libro CHF 26.70

Links

-

Datos/Notas

Collana: Serie Bianca / Pagine: 240