The Clash 1977 - R.I. Punk Joe Strummer Ortica Editrice
cover of article Género: Musica

Resumen

Zero empatia rabbia violenza odio velocità e veleno, era il PUNK! - Nel 1977 in Inghilterra stanno succedendo un sacco di cose, l’intero Paese sta bruciando e tutto sembra invecchiare all’istante, per essere buttato via. Il movimento punk è esploso e dopo l’uscita di Never Mind the Bollocks dei Pistols, arriva The Clash, il disco fulminante di quella che diventerà la miglior garage punk band del mondo. Attraverso questo romanzo epistolare, corredato dalle traduzioni dei testi originali della band, Joe Strummer, protagonista indiscusso della scena culturale inglese e leader dei Clash, si rivolge al fratello David, appassionato di occultismo, militante di estrema destra, morto suicida nel 1970, per raccontargli come la sua voce non sia più quella di un rocker da pub, ma la voce di decine di migliaia di individui, quella cioè di un intero popolo, un popolo senza radici.
WG Image Libro CHF 18.80

Links

-

Datos/Notas

Collana: Sussurri e grida / Pagine: 120