Il passato davanti a noi  Novedad  Guanda
cover of article Género: Narrativa

Resumen

Forse le passioni di un’epoca non possono essere raccontate a un’altra. Eppure la voce che narra questa storia di ragazzi e ragazze che crescono negli anni Settanta in un paesino del Sud ha il timbro forte e consapevole di chi non può più tacere. È una nitida voce corale, quella di Alberto Malinconico, di Angelo Malecore e dei loro amici. Per loro, il punto di svolta è l’11 settembre 1973, quando il telegiornale trasmette le immagini del golpe in Cile. Come si fa a non esserne colpiti? Così, in quella stagione di lotte operaie, di austerità, di battaglie per la legge sul divorzio, tra le prime ragazze e le bravate, matura la coscienza politica e la voglia di cambiare. E sono i volantini, i cortei, le interminabili discussioni in sezione, i concerti rock, i viaggi in autostop a Londra, il vento del femminismo, la liberazione sessuale. Finché la lotta armata e la repressione dello Stato non chiudono bruscamente il futuro verso il quale quei ragazzi credevano che la Storia li sospingesse.

"Un grande romanzo corale che guarda senza reticenze alla storia degli anni Settanta, andando oltre le facili schematizzazioni."
La Repubblica
WG Image Book CHF 25.70

Links

-

Datos/Notas

Collana: Tascabili Guanda / Formato: Brossura / Pagine: 512