So ballare il Bolero di Ravel - Marga Nativo. Un'artista negli anni d'oro del Maggio Musicale Fiorentino Edizioni Clichy
cover of article Género: Cinema/Spettacolo

Resumen

Un libro dedicato alla figura di Marga Nativo, étoile del Maggio negli anni d’oro e direttrice artistica dell’Associazione Culturale Florence Dance Center e dell’omonimo festival, a cura della giornalista e critico di danza Silvia Poletti. A partire dall’esperienza al Maggio Musicale Fiorentino, attraverso le sue stesse parole e i suoi ricordi, ripercorriamo l’essenza culturale della danza e la storia del Maggio Musicale. In questo senso, il libro intende conservare la memoria storica di un periodo importantissimo per lo sviluppo dell’arte coreutica in Italia e promuoverne la conoscenza da parte delle nuove generazioni. L’idea di raccontare Marga Nativo si unisce così a quella di raccontare una Firenze, un’Italia della cultura straordinariamente piena di entusiasmi e promesse, ricca di ispirazione e di orgogliosa consapevolezza del primato storico che tutto il mondo le riconosceva. Un racconto fatto da una prospettiva particolare - quella di un’artista che ha scelto di esprimersi con il suo corpo - che descrive anche l’evoluzione della danza e la sua affermazione nel nostro Paese, fino ai giorni nostri, in cui all’incertezza fa da controcanto la tenacia e la passione di quanti, come Marga, hanno letteralmente lottato per far sì che anche l’Italia entrasse a far parte della scena della danza.

Con una prefazione di Luciano Alberti
WG Image Book USD 43.00

Compartir

Links

-

Datos/Notas

Collana: Beaubourg / Formato: Brossura / Pagine: 160