Quelli del San Patricio Feltrinelli
cover of article Género: Narrativa

Resumen

“Mi limitai a salutarlo portando la mano sul cuore. La colpa di tutto stava proprio lì, nella parte sinistra del petto”

Seconda metà dell’Ottocento, Veracruz. John Riley, accanto all’amata Consuelo, torna con la memoria agli anni in cui si è battuto a fianco dei messicani contro l’esercito degli Stati Uniti e le milizie volontarie del Texas, i terribili ranger. In due anni di sanguinose battaglie, il Messico perde, oltre al Texas, buona parte del suo territorio. Nel corso di questa vicenda accade però un fenomeno singolare: molti degli irlandesi arruolatisi nelle file statunitensi disertano per unirsi ai messicani. Tra questi, proprio il tenente di artiglieria John Riley che, a capo del Batallón San Patricio, diventa l’incubo degli invasori: abili artiglieri e temibili fanti d’assalto, in molte occasioni riescono a compensare l’enorme disparità di armamenti. Dopo l’ultimo scontro nei sobborghi di Città del Messico, i vincitori si accaniscono con inaudita ferocia sui pochi superstiti del San Patricio: li impiccano tutti, tranne uno, il tenente Riley, perché era passato con i messicani prima che la guerra fosse formalmente dichiarata. Quelli del San Patricio è una grande storia epica di sangue, di sentimenti, di idee: accende la fame di giustizia, il sogno di una patria gentile, il calore dell’amicizia e della lealtà.
WG Image Libro CHF 22.20

Links

-

Datos/Notas

Collana: Universale Economica / Formato: Brossura / Pagine: 213